Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

dichiarazioni post gara

Palermo-Turris, Caneo: “Puntiamo alla salvezza. Autogol Sbraga? Gran difensore ma…”

Palermo-Turris, Caneo: “Puntiamo alla salvezza. Autogol Sbraga? Gran difensore ma…”

Le dichiarazioni del tecnico della Turris Caneo a seguito della gara vinta dal Palermo con un netto 5-0 al "Barbera"

Mediagol ⚽️

Bruno Caneo, tecnico della Turris, è intervenuto allo stadio "Renzo Barbera" sui canali ufficiali del club campano a seguito della sconfitta della propria formazione che ha visto un Palermo dominare la partita e vincerla 5-0:

"Il nostro calo? Sicuramente abbiamo peccato di presunzione e per questo chiedo scusa a tutti i tifosi e alla squadra. Mi prendo tutte le responsabilità. Si vede che non sono riuscito a stimolare più di tanto la mente dei ragazzi e non sono riuscito ad ultimare un processo d'evoluzione ad una squadra che ha portato la gente ad un'opinione positiva sulla Turris prima della gara di Palermo. Questa batosta ce la siamo meritata. Ci fa capire che se alle volte non entri in campo col piglio giusto poi non ne vieni fuori e facciamo brutte figure. Le colpe sono mie. Non possiamo sprecare tutto ciò che di buono abbiam fatto, in campo ci vuole l'anima e la determinazione. Io voglio una squadre che al di là di tutto sia cattiva e sempre sul pezzo, oggi non l'abbiamo proprio dimostrato. Giannone? Deve recuperare un po' di brillantezza, dopo la sosta l'ha persa anche causa Covid. Dobbiamo crescere ma non a forza di batoste perché non è bello. Le ambizioni della Turris? Il primo obiettivo è la salvezza e in questo momento torniamo alla realtà dei fatti. Ci mancano tre punti per la salvezza e poi potremmo intavolare un discorso diverso. Siamo in emergenza ma chi gioca pretendo che scenda in campo con personalità. Non voglio foche che palleggino per lo spettacolo. Spero che questa sconfitta lasci macerie: ci sono ancora tante partite da giocare e se vogliamo riprendere la nostra autostima bisogna rialzare la testa. Sbraga? Sono contendo del suo impiego, poi le sfortune possono capitare. Abbiamo dei ritmi importanti e ogni tanto fa fatica a chiudere gli spazi ma aspettiamo il suo ritorno alla forma ottimale perché è un gran difensore".

tutte le notizie di