Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

conferenza stampa

Palermo, Damiani: “Baldini? Decisivo per me, so cosa vuole. Tutto sul mio ruolo”

Palermo, Damiani: “Baldini? Decisivo per me, so cosa vuole. Tutto sul mio ruolo”

Samuele Damiani, nuovo centrocampista del Palermo FC in prestito dall'Empoli, si è presentato al pubblico rosanero in conferenza stampa

Mediagol ⚽️

Samuele Damiani è il nuovo arrivato in casa rosanero. Giunto dall'Empoli in Sicilia tramite la formula del prestito con diritto di riscatto nel calciomercato di gennaio, il classe 1998 ha il compito di donare classe, geometrie e fosforo al centrocampo del Palermo. Sotto la gestione di Silvio Baldini, Damiani ha trovato la sua costanza nella Carrarese nella stagione 2019/2020, contribuendo significativamente alla cavalcata della compagine toscana fino alle semifinali dei play-off di Serie C, persi contro il Bari. Queste le dichiarazioni del centrocampista originario di Poggibonsi che si è presentato al pubblico rosanero in conferenza stampa:

"So le potenzialità della piazza e della società. La scelta è stata fatta per questo e anche perché credo sia il posto giusto dove mettermi in gioco. Sono stati mesi difficili, nei quali sono stato lontano dal campo. Palermo è la piazza giusta per trovare la mia continuità, che da tempo mi mancava. Baldini? Ha inciso tanto la sua presenza. Lo conosco benissimo, l'ho avuto a Carrara dove ho condiviso con lui una stagione stupenda terminata con l'eliminazione ai playoff. So cosa vuole da me e sono pronto a dimostrargli che su di me può fare affidamento. Ho avuto delle prime sensazioni molto positive, sia per l'accoglienza dei compagni che per quella di addetti ai lavori e tifosi. Mi sento già ben voluto e per questo ringrazio tutte le persone che mi vogliono bene, spero di ripagare questo sul campo. Ruolo? Nasco come centrocampista di qualità, oggi per adattarsi di più bisogna anche imparare a fare la fase difensiva. Sotto questo aspetto ho lavorato molto. Ad oggi sono un regista, ma che ha sviluppato molto la fase di non possesso con annessa cattiveria agonistica".

 

tutte le notizie di