Lega Pro, Ghirelli: “Stop Serie C di un mese? No, il campionato andrà avanti”. La nota

Il presidente Ghirelli su un possibile stop dei campionati di Serie C

Serie C

In merito al possibile stop della Lega Pro, il presidente Ghirelli, tramite una nota, ha voluto subito fare chiarezza sulla vicenda.

 

Serie C

NO ALLO STOP – “La Serie C va avanti e lo fa nel rispetto e nella tutela della salute. Riteniamo che questo sia il compito della Lega , avendo cura di rapportarsi alla situazione epidemiologica del Paese e, altresì, seguire le indicazioni sanitarie. Oggi si gioca. Se non si giocasse sarebbe un segnale negativo che andrebbe oltre il calcio. Il calcio è anche un segnale di speranza. È evidente che terremo sempre conto della situazione in stretto rapporto con i presidenti dei club“.

COVID, PALERMO-CATANIA DERBY A RISCHIO. 6 POSITIVI + 2 IN ATTESA DI TAMPONE

Intanto a Palermo si vive in uno scenario surreale, in vista del derby in programma questa sera, alle 21.00 al “Renzo Barbera”, dove la squadra rosanero, dagli esiti dei tamponi effettuati nella giornata di ieri, ha riscontrato 7 positivi fra il gruppo dei 18 convocati dal tecnico Roberto Boscaglia. La Lega Pro spinge per la disputa della gara, nonostante la squadra rosanero potrebbe presentare soltanto 11 calciatori da schierare in campo, senza l’ausilio di sostituzioni. Nonostante le regole diramate proprio dalla Lega Pro ed i protocolli dell’UEFA dicano che bisogna avere almeno 13 calciatori arruolabili, di cui un portiere.

Palermo-Catania a rischio rinvio per Coronavirus? Ecco cosa dice il regolamento della Lega Pro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy