Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

foggia-avellino

Foggia-Avellino, senti Tommasi: “Gautieri conosce bene Zeman. Da giocatore…”

Foggia-Avellino, senti Tommasi: “Gautieri conosce bene Zeman. Da giocatore…”

Le dichiarazioni di Damiano Tommasi, ex calciatore tra le altre della Roma, a proposito della sfida di Serie C tra Foggia e Avellino

⚽️

Allo "Zaccheria" di Foggia va in scena l'atto conclusivo della stagione dei padroni di casa e dell'Avellino. Satanelli per centrare i playoff dopo un campionato fatto di alti e bassi con Zdenek Zeman, irpini in piena lotta per il secondo posto con Palermo e Catanzaro hanno l'obbligo di vincere. A proposito della sfida ricca di fascino, è intervenuto l'e calciatore Damiano Tommasi, ai microfoni di "SportChannel", di seguito le sue dichiarazioni:

"Gautieri e Zeman? Sono due persone con cui è bello lavorare, entrambe simpatiche e con un senso dell’ironia particolare. Avranno sicuramente voglia di parlare molto di più di quanto il campo permetterà nei 90 minuti, se si incontrassero fuori dal rettangolo verde tirerebbero fuori tanti ricordi. Mi ha molto sorpreso Gautieri in panchina, da giocatore non dava l’impressione di poter diventare un allenatore invece l’ho ritrovato molto serio e posato. Ci siamo conosciuti quando ero molto giovane, ero agli inizi della mia carriera ed era inevitabile che avendo giocatori di alto calibro come Di Biagio, Di Francesco, ho legato con giovani come me, che trovavano meno spazio in quel momento, come Carmine. Mastalli gli ricorda me? E’ giovane, ci mette costante impegno e affronta le partite al massimo. Secondo me può essere una partita spettacolare, sarà importante per entrambe, Carmine conosce bene mister Zeman e saprà come affrontarlo, sicuramente fare la partita ella vita non è il modo migliore di affrontare le squadre di Zeman perché se trova la giornata giusta è dura".

tutte le notizie di