Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Catania, Mularoni: “Prova devastante, tifosi non mollino. Futuro? Noi ci crediamo”

Catania, Mularoni: “Prova devastante, tifosi non mollino. Futuro? Noi ci crediamo”

Le parole del vice allenatore del Catania, Luciano Mularoni, a margine del successo maturato contro la Juve Stabia

Mediagol ⚽️

Il Catania torna al successo e lo fa battendo la Juve Stabia al "Romeo Menti" con il risultato di 0-2. Una prova importante per gli etnei, che dominano la gara per lunghi tratti, costruendo tantissime occasioni da gol. Una prova analizzata dal vice allenatore rossazzurro, Luciano Mularoni, intervenuto nel post-gara come riportato da "tuttocalciocatania".

"Direi prestazione quasi perfetta. Partita interpretata benissimo si è messa bene già nel primo tempo e sono stati molto bravi i ragazzi a continuare il lavoro preparato e riportarlo in campo. Io avrei voluto farvi vedere le loro facce prima del match, erano carichissimi alla notizia dei punti di penalizzazione. Hanno reagito in modo ancora più positivo ed incredibile, prova devastante, forse la più bella della stagione. Tanto merito a loro. Pensavamo che i punti di penalità fossero 4, invece sono 2. Ogni tanto qualche notizia positiva arriva, adesso aspettiamo quelle importanti. Porta inviolata? Si parla di fase difensiva. Oggi tutta la squadra ha lavorato benissimo tenendo gli avversari molto lontani dalla porta. Simonetti? Bravi tutti, lui ha fatto una partita incredibile, pensavo di toglierlo nel secondo tempo perchè gioca sempre con grande tenacia e voglia ed era ammonito, invece è stato molto intelligente nella getsione della gara. Futuro Catania? Noi dobbiamo essere i primi a crederci. Mister Baldini in primis crede in un certo tipo di lavoro. Sono 7-8 mesi che lavoriamo insieme, la squadra ha capito cosa vogliamo e cerchiamo. I ragazzi ci hanno dato sempre risposte positive. Ormai sanno quello che devono fare, avendo la testa giusta per presentarsi nel modo migliore. Per il resto andiamo avanti come sempre. Cerchiamo di prendere le negatività nel modo giusto, facendo sì che siano un motivo ulteriore per dare qualcosa in più. Non ci accontentiamo. Quando vengono fuori prestazioni del genere vanno fatti i complimenti ai ragazzi, perchè non è un caso. Il sapore di questo successo è un gran sapore perchè la Juve Stabia è una squadra importante, forte, inoltre Castellammare è un campo difficile. Il valore di questa vittoria è tanto. Stiamo cercando anche di fare capire sul campo che Catania è una piazza importante, sperando che qualcuno possa cambiare idea o convincersi di aiutare in qualche modo la piazza. Noi ci stiamo provando con il lavoro quotidiano sul campo, il massimo che possiamo fare è questo. I tifosi? Non so se degli aggettivi sono già stati usati per loro, sono eccezionali. Erano pochi nel Settore Ospiti ma si sono fatti sentire, ci vogliono bene. E’ una sinergia unica ormai tra squadra e tifosi. Come noi non molliamo, anche loro non devono mollare. Secondo me insieme si riesce a fare qualcosa di straordinario. Forza Catania”.

tutte le notizie di