Serie B, clamoroso dopo Reggiana-Ascoli: Sottil multato per aver pronunciato circa 12 bestemmie

Il tecnico dell’Ascoli è stato multato per aver “pronunciato ripetutamente, per circa 12 volte, espressioni blasfeme”

serie b

Andrea Sottil multato per aver pronunciato frasi blasfeme durante Reggiana-Ascoli.

Dovrà pagare un’ammenda di 1250 euro il tecnico dell’Ascoli, Andrea Sottil. L’allenatore, infatti, è stato condannato dalla Procura Federale per aver bestemmiato in modo reiterato durante la sfida contro la Reggiana. Secondo quanto emerso dal comunicato, Sottil ha “pronunciato ripetutamente, per circa 12 volte, espressioni blasfeme“.

Un episodio già verificatosi qualche settimane fa e che aveva visto come protagonista Serse Cosmi il quale,dopo aver rimediato un turno di stop, aveva chiesto maggiore comprensione chiarendo poi successivamente di non voler sfogare la blasfemia.

“Auspicavo che si avesse la serenità di valutare con più attenzione eventuali frasi dette in momenti di tensione. Non ho mai pensato di sdoganare la blasfemia e far passare una bestemmia come una cosa normale e quello che ho dichiarato non voleva minimamente andare in quella direzione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy