Serie A, allarme Coronavirus: rinviata anche Udinese-Fiorentina, il comunicato della regione Friuli

Serie A, allarme Coronavirus: rinviata anche Udinese-Fiorentina, il comunicato della regione Friuli

Il Friuli Venezia-Giulia ha emanato un comunicato per comunicare la sospensione di eventi sportivi come la sfida tra Udinese e Fiorentina

In Italia continuano le misure di sicurezza.

Dopo lo scoppio dei primi casi di Coronavirus in Italia, il Premier Giuseppe Conte ha iniziato a prendere i primi provvedimenti fondamentali per cercare di limitare il più possibile il contagio, chiudendo scuole, università ed edifici pubblici.

Serie A, il Coronavirus blocca il campionato. Il premier Conte: “Non so se la prossima settimana si giocherà”

Anche Giovanni Malagò, presidente del CONI, si è adeguato alla misure di sicurezza prese dalle tre regioni a rischio, ossia il Piemonte, la Lombardia e il Veneto, sospendendo tre partite di Serie A per questioni di sanità nazionale. Anche altri club come il Milan e la Juventus, per evitare l’affollamento di persone in luoghi pubblici, hanno cancellato i tour nei rispettivi musei e negli stadi.

Coronavirus, Malagò: “Presi provvedimenti giusti, salute interesse primario. Gare a porte chiuse? Ecco cosa penso”

Oltre alle tre regioni sopracitate, anche il Friuli Venezia-Giulia ha emanato un comunicato affermando di aver cancellato tutti gli eventi previsti da oggi fino all’1 marzo 2020. Nella delibera speciale per affrontare l’emergenza Coronavirus si legge: “Sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi in luogo pubblico o privato sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva, religiosa; discoteche e locali notturni, con attuazione immediata con durata fino al 1 marzo 2020 compreso“.

Leggendo la delibera dunque, si evince come tra gli eventi che saranno soggetti a rinvio ci sarà anche la sfida tra l’Udinese e la Fiorentina prevista per il 29 febbraio 2019. Bisognerà adesso comprendere se altre gare di campionato saranno soggette allo stesso trattamento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy