Roma-Juventus, Fonseca: “Fiducia nella società, Dzeko motivato. Caso-Diawara? Situazione difficile”

Le parole del tecnico giallorosso a margine del pareggio maturato contro la Juventus

fonseca roma

Finisce in pari il big match dell’Olimpico tra Roma e Juventus.

Dividono la posta in palio giallorossi e bianconeri, affrontatisi questa sera nell’impianto sportivo capitolino nella sfida valida per la seconda giornata di Serie A.  A decidere la gara, le doppiette di Veretout e di Ronaldo. Un risultato analizzato al triplice fischio dal tecnico Paulo Fonseca, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport”.

“Abbiamo fatto una buona partita. Non sono soddisfatto del risultato, ma abbiamo creato tante situazioni e abbiamo provato a vincerla. Io ho totale fiducia nella società, il nuovo presidente è arrivato adesso e parliamo sempre. Stiamo lavorando sempre per trovare la soluzione migliore per la squadra. Non è questione di fiducia, ne ho nel lavoro che stiamo facendo insieme”.

Inevitabile la parentesi relativa al caso-Diawara:“Non parlo di ciò che ci diciamo tra noi. E‘ stata una situazione difficile, ma ora è passata. Pensiamo al futuro”

Chiosa finale sulla questione relativa alla cessione di Dzeko: “È una situazione normale, che tutti capiamo. Era una situazione della quale tutti abbiamo parlato. Dzeko oggi l’ho visto sempre sereno e motivato a lavorare. Oggi ha lavorato molto per la squadra. Sotto porta ha sbagliato, come altri, ma credo che abbia fatto una buona partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy