Fiorentina-Inter, Preziosi: “Var? Ieri mi è sembrato tutto strano, il sistema va ripensato…”

Il presidente del Genoa ha parlato della sfida tra i viola e i nerazzurri

FiorentinaInter continua a far discutere.

I due club si sono affrontati ieri sera sul campo dell’Artemio Franchi in occasione del posticipo serale della venticinquesima giornata di Serie A: la gara è stata caratterizzata da molte polemiche nei confronti delle decisioni prese dal direttore di gara, Rosario Abisso, in particolar modo quella di assegnare un calcio di rigore ai viola per un presunto fallo di mano di Danilo D’Ambrosio a pochi minuti dalla fine.

Inter, Sconcerti duro: “Le lamentele dei nerazzurri sono imbarazzanti. Calciopoli? La Juve ha pagato…”

A commentare l’episodio sopracitato è intervenuto anche Enrico Preziosi, presidente del Genoa, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a margine dell’assemblea della Lega A: “Ieri mi è sembrato tutto strano, soprattutto che dopo la chiamata del VAR Abisso abbia confermato il rigore. Forse non ha visto nella maniera giusta e questo vuol dire che il sistema va ripensato. Io penso che dal momento in cui interviene il VAR ci debba essere qualcuno di diverso dall’arbitro a giudicare. Preoccupazione? Non ce n’è, non credo Abisso volesse fare un errore così grossolano. Il problema è che quando interviene il VAR evidentemente c’è un dubbio. Se l’arbitro sbaglia si dice che non è rigore, non si manda a rivederlo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy