Dugarry e il duro attacco a De Ligt: “Juventus? Scelta puramente economica. Mi fa vomitare”

Dugarry e il duro attacco a De Ligt: “Juventus? Scelta puramente economica. Mi fa vomitare”

Le parole dell’ex attaccante francese, Christophe Dugarry, relative al sempre più probabile trasferimento di Matthijs De Ligt in bianconero

Christophe Dugarry a ruota libera.

Matthijs De Ligt ormai ad un passo dalla Juventus: manca sempre meno all’ufficialità per il passaggio della giovane stella dell’Ajax in bianconero, reduce da un’entusiasmante stagione proprio con la maglia dei Lancieri. Un colpo importante per la Vecchia Signora che, dopo il sorpasso al PSG, è riuscita a strappare il “sì” del classe ’99. Una decisione che sembra non essere andata giù all’attaccante francese ex Milan, Christophe Dugarry, espressosi circa l’approdo del giovane attaccante in bianconero durante un’intervista concessa ai microfoni di “RMC Radio”.

Dove sono finite le scelte sportive? Ci sono il Barcellona, il Psg e la Juventus. Bisogna essere chiari, la scelta sportiva è il Barcellona. E lui non la prende. Quindi è soltanto una decisione economica. Vai pure altrove con la tua grana. Questa è l’immagine che vuoi dare, mi fa venire voglia di vomitare”.

È un giocatore eccellente, molto bravo – ha continuato l’ex Milan – Ma con questa mentalità non durerà. Non è possibile”. E infine ha rincarato la dose: “Qual è l’idea? Cosa sta succedendo nella tua testa? 12, 13, 14 o 15 milioni di euro? Arrivati a quel punto, cosa cambia? Avrai una macchina in più, 50 metri quadrati in più nell’appartamento, 10 metri in più per la tua barca?”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy