Diritti Tv, parla l’ad di Dazn: “Serie A sul digitale per aree senza rete. Vedere tutti i match con noi costerà meno”

Le parole dell’ad di DAZN, Veronica Di Quattro, sull’acquisizione dei diritti Tv della Serie A da parte di DAZN

dazn

Vedere la Serie A costerà sicuramente meno rispetto ad oggi“.

Sono le parole dell’ad di DAZN, Veronica Di Quattro, intervenuta ai microfoni de “La Stampa” per parlare dell’acquisizione dei diritti Tv della Serie A.

“Gli abbonamenti saranno sempre snelli e mensili, non vincolanti, si potrà disdire in un attimo. Ma non venderemo partite singole. Per vedere la Serie A il prossimo anno sarà tutto più facile, perché noi avremo tutte le partite. Noi siamo tranquilli, abbiamo rispettato le regole in piena trasparenza. Non eravamo tenuti a comunicare la partnership con Tim, con loro abbiamo un accordo strategico ma l’offerta è nostra”.

Chiosa finale sui problemi tecnici della piattaforma: “Abbiamo già fatto tantissimi passi avanti e da qui a settembre lavoreremo per gestire al meglio i picchi di traffico. Chi vive in zone senza rete adeguata? Ci saremo anche sul digitale terrestre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy