Juventus-Sampdoria, Audero: “Difficile accettare la sconfitta! Consapevoli della forza che abbiamo…”

Juventus-Sampdoria, Audero: “Difficile accettare la sconfitta! Consapevoli della forza che abbiamo…”

L’estremo difensore doriano, Emil Audero, suona la carica dopo Juventus-Sampdoria

Nell’ultima giornata del girone di andata, la Sampdoria cade in casa della Juventus

Protagonista indiscussa della gara – vinta 2-1 dai bianconeri grazie a una doppietta di Cristiano Ronaldo e alla rete del capitano ligure Fabio Quagliarella -, la VAR, con 2 rigori assegnati e il gol del pareggio di Riccardo Saponara annullato al 92′ per fuorigioco.

Tra i migliori in campo, il giovane portiere dei blucerchiati, Emil Audero, con le sue importanti parate, soprattutto su Blaise Matuidi e su CR7, ha tenuto in partita sino alla fine la Sampdoria di Marco Giampaolo, che nonostante la sconfitta ha disputato una buona gara.

L’estremo difensore doriano, attraverso un post pubblicato sul proprio account Instagram ha esternato le sue sensazioni post-match sottolineando la forza e la compattezza della sua squadra, cogliendo anche l’occasione per augurare un felice anno nuovo a tutti i suoi supporters: “Peccato davvero non finire l’anno con un risultato positivo, soprattutto per come si era messa la partita. Tante volte è straziante accettarlo ma bisogna essere consapevoli della forza che abbiamo e di cosa siamo in grado di esprimere anche dopo una sconfitta. Che sia di buon auspicio per un nuovo anno ricco di soddisfazioni! Tanti auguri a tutti!”

Di seguito, il post in questione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy