Roma-Viktoria Plzen, la rivelazione di Giannini: “Invidio Totti solo per una ragione…”

Roma-Viktoria Plzen, la rivelazione di Giannini: “Invidio Totti solo per una ragione…”

Le dichiarazioni dell’ex capitano giallorosso: “A Totti invidio di essere riuscito a indossare una sola maglia in tutta la carriera, Pastore…”

Parola a Giuseppe Giannini.

L’ex capitano della Roma, sbarcato in Australia per seguire da vicino i progressi dei ragazzini di età compresa tra i 5 e i 15 anni, intervenuto ai microfoni di Gazzetta.it, è tornato a parlare di Francesco Totti, altro eterno capitano del club capitolino, svelando l’unico motivo che lo porta ad invidiare il Pupone: “A Francesco non invidio il Mondiale o la festa di addio al calcio, ma l’emozione di essere riuscito a indossare una sola maglia in tutta la carriera”. 

Giannini, che ha vestito la maglia giallorossa dal 1982 al 1996, 15 stagioni nel corso delle quali vinse uno scudetto da spettatore privilegiato e tre Coppe Italia, si è soffermato anche sul delicato momento della squadra di mister Eusebio Di Francesco: “Sicuramente la Roma migliorerà ancora, ne sono certo. Ma ci sono delle sfumature che rimarranno, per esempio non vedo ancora Javier Pastore ben integrato – ha concluso l’ex centrocampista –“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy