Roma, Spalletti: ” Volevo El Shaarawy e Salah dietro le linee, ottima gara di Grenier”

Le parole del tecnico giallorosso dopo la sfida vinta contro il Palermo.

Il tecnico giallorosso Luciano Spalletti, ai microfoni di Mediaset Premium, ha analizzato la sfida del Barbera e la prestazione offerta dai suoi. “Cosa non mi ha convinto? La lettura delle cose è giusta, è inutile che mi ripeta. Le intenzioni erano quelle di trovare El Shaarawy e Salah tra le linee. I quinti dovevano portare fuori i loro quarti di difesa per poi giocare dietro i due centrali loro. Si poteva fare anche meglio. Leo ha delle caratteristiche ben precise, bisogna vedere dove le esprime meglio. Se ci sono delle squadre che ti danno il pallino in mano va bene davanti alla difesa, ha un piede che hanno pochi in giro, quando poi bisogna difendere e coprire più lateralmente bisognerebbe che migliorasse. Come giudico la prestazione di Grenier? Questo fatto di poter giocare tra le linee è il suo ruolo. Sa saltare addosso al mediano, conosce i tempi del pressing quando si perde palla, è difficile che dia palla agli avversari, riesce sempre a dare seguito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy