Roma, Nzonzi: “Mondiale? C’era tantissima pressione. La timidezza di Kanté alla consegna della Coppa…”

Roma, Nzonzi: “Mondiale? C’era tantissima pressione. La timidezza di Kanté alla consegna della Coppa…”

L’intervista al neo centrocampista giallorosso, Steven Nzonzi, che racconta il Mondiale vinto con la Nazionale francese

Il neo centrocampista del club giallorossoSteven Nzonzi, è stato intervistato dal portale francese Canal Football Club.

Di seguito le dichiarazioni rilasciate dall’ormai ex Siviglia in merito alle sensazioni vissute durante il Mondiale di Russia vinto con la Nazionale francese, nonostante non sia stato uno dei protagonisti assoluti nel corso della competizione:

Il Mondiale? C’era tantissima pressione in panchina, pressione che scompariva quando dovevi entrate in campo. Da fuori c’era però un’atmosfera incredibile, dalla panchina vivevamo la partita come se la stessimo giocando. Sulla timidezza di Kanté alla consegna della Coppa? Ha aspettato tranquillamente in un angolo, come al suo solito, poi sono andato io e gli ho passato la Coppa“.

(Calciomercato Roma, Garcia commenta l’affare Strootman: “Sembra ci sia l’accordo, aspettiamo l’ufficialità”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy