Roma, la favola di Milanese e l’orgoglio di Miccoli: “Che emozione il tuo esordio in Europa League”

Il giovane talento della Roma è cresciuto nell’academy di Fabrizio Miccoli

Ieri l’esordio in Europa League con la maglia della Roma.

Stiamo parlando di Tommaso Milanese. Il giovane talento originario di Galatina, nella Capitale dal 2016 e uno degli uomini copertina del settore giovanile giallorosso, è stato gettato nella mischia dal tecnico Paulo Fonseca al minuto 74 del match contro il Cluj al posto di Cristante. Un debutto che non è certamente passato inosservato: quindici minuti in campo, tredici passaggi riusciti ed un assist vincente per il gol di Pedro. Una serata da incorniciare per il talentuoso jolly offensivo cresciuto nell’academy di Fabrizio Miccoli.

“Un’emozione incredibile, non ho parole per descriverlo. Il mister mi ha detto di giocare la palla e di stare tranquillo. Spero di avere qualche altra occasione in prima squadra, continuerò ad allenarmi al massimo. Stanotte non credo proprio dormirò”, ha dichiarato Milanese ai microfoni di ‘Roma Tv’ al termine della sfida valida per la terza giornata della fase a gironi di Europa League, terminata 5-0 per la compagine giallorossa.

Un esordio che ha reso orgoglioso proprio l’ex capitano del Palermo. “Vederti esordire ieri con la tua Roma in Europa League non è stata solo una grandissima emozione, ma è anche stata una conferma importante del percorso intrapreso e del lavoro che da anni facciamo con l’ASD Fabrizio Miccoli. L’orgoglio di averti visto crescere sui nostri campi ma soprattutto di averti portato alla Roma per far si che la tua crescita continuasse è tanto e penso si veda anche da queste parole. Bravo, che sia solo l’inizio di qualcosa di veramente bello. Un abbraccio da tutti noi ed un grosso in bocca al lupo!”, ha scritto Miccoli sul proprio account Instagram.

“Grazie mille Fabri, sei una persona molto importante per me che mi ha aiutato molto e che continuerà a farlo. Ti voglio bene”, ha risposto lo stesso Milanese. Di seguito, il post in questione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy