Roma, i giallorossi mandano Pallotta in analisi: “Niente Champions League, ero dallo psichiatra”

Roma, i giallorossi mandano Pallotta in analisi: “Niente Champions League, ero dallo psichiatra”

Le dichiarazioni del presidente, James Pallotta, dopo l’ennesima sconfitta della Roma

Roma in crisi.

L’umiliante pareggio subito a Cagliari in pieno recupero ha scatenato la furia di James Pallotta, che direttamente dagli USA, è tornato a fare sentire tutta la sua rabbia per lo scarso rendimento della squadra di Eusebio Di Francesco.

Il presidente giallorosso, stanco di queste figuracce, aveva duramente commentato il 2-2 della Sardegna Arena, definendolo a dir poco imbarazzante.

Ma l’implacabile delusione di Pallotta, non sembra aver cambiato la situazione: a Plzen, infatti, il momento di grande difficoltà dei giallorossi è stato palese, con un ennesimo ko – stavolta contro il Viktoria -, e il giovane tecnico sempre più in bilico.

Stavolta però, il numero uno del club capitolino, una volta appresa la nuova sconfitta in Champions League, ha ironizzato, senza dare troppo peso al risultato, almeno apparentemente: “Ero dallo psichiatra – si legge nelle parole riportate d Il Tempo -, non ho visto la partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy