Manchester United-Roma, Sella: “Contro i Red Davils match equilibrato, ecco cosa servirà”

Le dichiarazioni rilasciate dall’ex vice tecnico della Roma

Roma

Le dichiarazioni del tecnico Ezio Sella.

Roma

A poche ore dall’importantissima sfida dell’Old Trafford, contro la formazione guidata da Ole Gunnar Solskjær, il tecnico ex  Roma Ezio Sella ha parlato ai microfoni del format radiofonico Maracanà, sulle frequenze  TMW Radio. Il classe ’56 ha fatto il punto sulla sfida valida per l’andata delle semifinali di Europa League, concentrandosi in particolare sulla guida tecnica di Paulo Fonseca. Di seguito le parole dell’ex attaccante, cresciuto nelle giovanili del club capitolino.

VIDEO Manchester United-Roma: Dzeko è la bestia nera dei Red Devils, all’Old Trafford…

LA PARTITA – “La Roma si gioca tutta la sua stagione stasera. E’ una partita difficile, ma credo che se la Roma gioca al completo credo possa fare una grande prestazione. Sappiamo tutti la forza del Manchester, soprattutto in fase offensiva, ma nelle partite col Milan ha fatto vedere che la fase difensiva non è il massimo. Qualcosa ti concedono. Se gioca una partita attenta e gioca di ripartenza, la Roma soffre. Serve una squadra propositiva ma equilibrata”.

VIDEO Roma, Vierchowod: “Fonseca? I risultati non ci sono stati, ha delle responsabilità”

FONSECA “A Roma è difficile allenare, a volte si chiede di più del potenziale che si ha. Ha avuto tanti infortuni la Roma, spesso ha giocato senza 5-6 titolari e per me delle attenuanti ne ha. In questi anni Fonseca ha fatto abbastanza bene, considerando anche il materiale che ha avuto a disposizione. Se non hai giocatori di alto livello non ottieni certi risultati. Le motivazioni stasera i giocatori non possono non averle. Non è questione di allenatore stasera, c’entra fino a un certo punto. Credo che stasera ci sia una grande prestazione, ha 4-5 giocatori che possono mettere in difficoltà il Manchester“.

PROTAGONISTA – “Dico Dzeko, Mkhitaryan e Spinazzola, se sta bene. Lui può davvero spaccare la partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy