Benevento-Roma, Fonseca: “Spinazzola centrale? Rispondo così, alla squadra chiedo una cosa”. E su Zaniolo…

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico della Roma in conferenza stampa

roma

“A Braga mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra. I giocatori hanno fatto oltre i loro ruoli. Questo tipo di mentalità voglio nella nostra squadra”.

Parola di Paulo Fonseca. Il tecnico della Roma è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Benevento, in programma domenica sera allo Stadio “Ciro Vigorito”: oggetto di discussione, anche il momento della sua squadra, reduce dalla vittoria conquistata in Europa League ai danni del Braga. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Se può giocare Spinazzola da centrale? Cristante non è pronto per giocare. Spinazzola difensore centrale è una possibilità. Chi giocherà tra Borja e Dzeko? Vedrete domani. Zaniolo? Stiamo lavorando affinché torni al meglio. Con il lavoro che stiamo facendo non è importante il mese o il giorno, ma farlo bene. La voglia di Zaniolo è importante in questo processo. Cosa è cambiato in Spinazzola dopo la mancata cessione all’Inter? Un po’ è stato il modulo, un po’ la mancata cessione. Il modulo è importante perché in questa maniera lo favorisce, è il principale motivo della sua stagione. Giocando tanto, poi, il calciatore acquista fiducia, sta facendo una bellissima stagione”, ha spiegato.

SINGOLI – “Il campo del Braga ha creato problemi a Cristante? Il campo era molto pesante, fisicamente per la nostra squadra è stata dura, ma penso che non sia dipeso dal terreno di gioco. Spero che Cristante torni per il ritorno con il Braga. Diawara può giocare due partite in quattro giorni? Diawara può giocare come tutti, ma non so se lo farà domani. Smalling e Kumbulla stanno meglio, penso che Kumbulla rientrerà prima. A che punto è l’adattamento di Reynolds? Non possiamo dimenticare che lui si è fermato due mesi fa. Ha bisogno di un lavoro individuale per recuperare. Ora è negli Stati Uniti per risolvere problemi burocratici”.

BENEVENTO E GIOVANI – “Sta nascendo una Roma di giovani interessanti? Con questi giocatori si sta creando un gruppo per i prossimi anni. Avere giovani che possono continuare a crescere è troppo importante per la Roma. Nel 2021 ha sempre giocato Pau Lopez? Non abbiamo gerarchie, io e Savorani facciamo le valutazioni al momento. Gioca quello che sta meglio. Pau sta giocando bene, è importante avere continuità in questo momento, ma anche Mirante è pronto. Rornare a 4 in difesa? Ho pensato molto, ma dovete aspettare domani. Il Benevento è forte, costruiscono con criterio e poi è una squadra pericolosa. Dobbiamo essere concentrati al 100%, sono molto aggressivi, dobbiamo fare una partita buona difensivamente”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy