Real Madrid, Zidane in isolamento dopo contatti con un positivo: può saltare la semifinale di Supercoppa Spagnola

L’allenatore dei blancos è stato a contatto con un positivo

Zidane

Il Real Madrid dopo un inizio singhiozzante, sembra aver ritrovato gli stimoli giusti per competere ai massimi livelli.

Real Madrid, rinvio a giudizio per Benzema: quel video hot di Valbuena e l’accusa per il bomber Blancos

Attualmente occupa la seconda posizione in classifica a due punti dall’Atletico Madrid che però deve recuperare due partite.

Nel corso della stagione anche la rosa del Real Madrid ha dovuto fare i conti con alcuni casi di covid-19. In ordine cronologico era toccato prima a Militao, a seguire a Casemiro e Eden Hazard e per ultimo a Luka Jovic.

Nelle ultime ore  Zinedine Zidane, venuto a contatto con un positivo al Covid-19, non ha condotto l’allenamento odierno. Il tecnico francese infatti, così come da protocollo, si trova attualmente in isolamento domiciliare. 

real madrid

L’allenatore francese adesso con ogni probabilità salterà la partita di sabato 9 gennaio contro l’Osasuna, ma non sarà sicuramente in panchina neanche nella semifinale di Supercoppa Spagnola in programma giovedì 14 gennaio contro l’Athletic Bilbao.


 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy