Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

psg mbappè

PSG, Leonardo: “Mbappè vuole l’addio. Il Real Madrid tratti alle nostre condizioni”

PSG, Leonardo: “Mbappè vuole l’addio. Il Real Madrid tratti alle nostre condizioni”

Il dirigente della società parigina non ha nascosto la volontà da parte di Kylian Mbappè di voler lasciare il PSG

⚽️

Se venderemo Mbappè lo faremo alle nostre condizioni.

Queste le parole di Leonardo, direttore sportivo del PSG intervenuto in merito al rebus legato al futuro di Kylian Mbappè tra le fila della ricca compagine parigina. Il fuoriclasse francese rappresenta uno dei tanti diamanti preziosi presenti all'interno dell'organico a disposizione di Mauricio Pochettino, il bomber costuituisce a tutti gli effetti un patrimonio tecnico e finanziario della franchigia transalpina

Tuttavia, l'evoluzione della carriera del classe '98 sembrerebbe essere avvolta in una matassa sempre più difficoltosa da sbrogliare. Il Real Madrid, da un anno a questa parte fortemente interessato all'acquisto del giocatore, ha negli ultimi giorni formalizzato un'offerta da 160 milioni di euro per strappare al club di proprietà qatariota una delle sue stelle offensive più luminose. Non è un mistero che Florentino Perez sia da tempo intenzionato a concretizzare l'operazione relativa  all'approdo del ventiduenne in magli blancos, ma le condizioni che pone il PSG, tutt'oggi, sono economicamente esose e difficili da negoziare.

Intervenuto ai microfoni di RMC Sport, Leonardo ha fatto il punto proprio sul futuro del fuoriclasse ex Monaco, spiegando in maniera chiara e leggibile la strategia del PSG per il raggiungimento di un rinnovo di contratto o, eventualmente, di una cessione al club spagnolo. L'offerta monstre di 160 milioni di euro è stata rifiutata dal patron Nasser Al Khelaifi e rispedita al mittente iberico, che però non vuole mollare la presa per uno giocatore che rappresenta il futuro del calcio mondiale a grandi livelli.

Ecco, di seguito, le dichiarazioni rilasciate dal direttore sportivo ex Milan: "La nostra posizione è sempre stata quella di tenere Kylian, di rinnovare il contratto, questo è sempre stato il nostro obiettivo e lo è ancora. Abbiamo fatto due offerte importanti a Kylian: una al vertice della rosa due mesi fa e una molto di recente. Vogliamo dimostrargli che è un giocatore importante, al centro del progetto, ma non al di sopra del progetto. Rispetto alla posizione del Real, sembra una strategia per avere un no da parte nostra, per dimostrare di aver provato di tutto e aspettare un anno per averlo da svincolato. Il Real Madrid si comporta così da due anni, non è corretto, è illegale anche perché ha contattato il giocatore. Per noi è inaccettabile, perché non è corretto. Questa è la prova stessa della strategia: arriva un'offerta a un anno dalla scadenza del contratto e a 7 giorni dalla fine del mercato. Vogliono il rifiuto per mostrare a Kylian che hanno provato di tutto e per iniziare a negoziare per il prossimo anno".

"Kylian Mbappé vuole andarsene, mi sembra chiaro. Se il Real Madrid fa un'offerta, do una risposta, che credo sia chiara a tutti. Non possiamo, l'ultima settimana di mercato, cambiare i nostri piani. Se vuole andarsene, non lo tratterremo, ma alle nostre condizioni. Con Kylian abbiamo parlato molto, ci ha sempre detto le stesse cose. Kylian ha sempre promesso che non lascerà il club da svincolato. Questo è sempre quello che ci ha detto". 

"Non abbiamo mai aperto la porta a una partenza. Mai. La gente dice che voglio vendere, ma io o Nasser pensiamo la stessa cosa. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Difendiamo il club. Il nostro obiettivo è prolungare il suo contratto e tenerlo. Ma, se un giocatore vuole andarsene, è alle nostre condizioni, non vale solo per Kylian, vale per tutti i giocatori. Non abbiamo intenzione di parlare di nuovo con il Real Madrid. La scadenza del mercato è il 31 agosto a mezzanotte. Noi siamo chiari: lo teniamo e allunghiamo il suo contratto. Non lo lasceremo andare per meno di quello che abbiamo pagato quando dobbiamo ancora dei soldi al Monaco".

tutte le notizie di