Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

ex Palermo

Pisa, l’ex ct Ventura su Lucca: “Stagione difficile, ma è forte. Quando Mancini…”

Le dichiarazioni dell'ex ct della nazionale azzurra, Giampiero Ventura, sull'ex attaccante del Palermo, oggi al Pisa, Lorenzo Lucca

Mediagol ⚽️

Stagione agrodolce per Lorenzo Lucca.

Sei gol al suo attivo nella Serie B 2021-2022, messi a segno nelle prime sei gare della stagione in corso, convocazione con la maglia della Nazionale Under 21 di Nicolato e quell'occhiolino dell'attuale ct dell'Italia, Roberto Mancini. L'ariete nativo di Moncalieri, esploso nel calcio professionistico con la maglia rosanero del Palermo durante lo scorso campionato di Serie C 2020-2021, è oggi la punta di diamante del Pisa guidato da Luca D'Angelo. Nonostante la partenza sprint in campionato, le aspettative realizzative per il centravanti classe 2000 erano sicuramente diverse. Su Lorenzo Lucca si è espresso l'ex ct della Nazionale azzurra, Giampiero Ventura, tra abizione, carattere e forza fisica del centravanti nerazzurro. Di seguito le dechiarazioni rilasciate dall'ex tecnico di Napoli, Pisa, Bari e Torino, tra le altre.

"Lucca ha un grandissimo potenziale e ha tutte le qualità per emergere. Ma io sapevo che questa, per lui, sarebbe stata la stagione più difficile. Lo dissi in tempi non sospetti. Quando i suoi colleghi mi chiesero che cosa pensassi del fatto che il ct Mancini fosse andato a seguirlo direttamente in una partita, risposi che quella per il ragazzo era la peggior notizia. Perché a 20 anni, per quanto uno possa essere intelligente, non si può avere la testa di uno di trenta. Però Lucca ha due grandi fortune. È forte davvero ed è nel posto giusto per crescere e diventare un giocatore importante, non solo per il Pisa, ma per il calcio nazionale", ha proseguito l’allenatore toscano.

tutte le notizie di