Inchiesta Spezia-Parma, l’ad Carra: “Non vogliamo venga offuscata la nostra impresa…”

Inchiesta Spezia-Parma, l’ad Carra: “Non vogliamo venga offuscata la nostra impresa…”

Le parole dell’amministratore delegato del club ducale, Luca Carra, in merito all’inchiesta Spezia-Parma

Lealtà e correttezza sono punti cardine della nostra società. Non vogliamo che la magnifica impresa sportiva effettuata sul campo sia offuscata

Parla così l’amministratore delegato del Parma, Luca Carra, nel corso del processo sportivo che vede imputato il club ducale per responsabilità oggettiva nel procedimento per presunto illecito nei confronti del suo tesserato Emanuele Calaiò, in merito al match contro lo Spezia dello scorso campionato di Serie B.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LaCosa - 1 anno fa

    A partire dalla serie C.
    La partita con il Pordenone è qualcosa di osceno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Amedeo Portanova - 1 anno fa

    La vostra impresa è già offuscata a prescindere con tutti i favori arbitrali avuti!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LaCosa - 1 anno fa

      A partire dalla serie C.
      La partita con il Pordenone è qualcosa di osceno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. spargi49 - 1 anno fa

    L’impresa l’avete offuscata da soli,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. spargi49 - 1 anno fa

    Le imprese di fanno sul campo no a tavolino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy