Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

PRIMO TEMPO

Virtus Francavilla-Palermo 1-0: i rosa giocano e sprecano, Maiorino li punisce

Virtus Francavilla-Palermo 1-0: i rosa  giocano e sprecano, Maiorino li punisce

Il Palermo domina i primi venti minuti e spreca tre nitide palle gol, poi va sotto per un calcio di rigore, siglato da Maiorino, concesso per un fallo di Giron su Mastropietro

Mediagol ⚽️

PRIMO TEMPO - Cercasi continuità. Il Palermo di Silvio Baldini vuole il primo acuto esterno con il tecnico toscano in panchina per invertire il deludente trend lontano dal "Barbera". L'allenatore rosanero conferma il consueto 4-2-3-1 e ribadisce piena fiducia agli uomini che hanno travolto la Turris una settimana fa. Una sola variazione negli interpreti nell'undici titolare: Pelagotti tra i pali, Accardi e Giron esterni bassi, Lancini e Perrotta tandem di centrali difensivi. De Rose e Damiani interni in zona nevralgica, Floriano, Luperini e Valente a comporre il tridente offensivo a supporto del bomber Brunori.

La temibile compagine di Taurino si dispone sul sintetico del "Giovanni Paolo II" con il 3-4-2-1 e cerca conferme sul proprio campo dove ha collezionato un ruolino di marcia fin qui eccellente.

Avvio intenso ed aggressivo della formazione ospite, Palermo corto, denso e molto alto in pressione sul primo possesso avversario. Diversi break di marca rosanero sulla trequarti offensiva, la caparbietà di De Rose sfocia in un'imbucata per Floriano che calcia addosso a Nobile da tre metri, fallendo una ghiotta occasione da rete. Altra chance propizia al minuto dodici: Floriano intercetta uno sciagurato scarico in orizzontale di Idda e premia il taglio di Brunori, Nobile si oppone al diagonale dell'italobrasiliano e salva i suoi. Luperini fa valere la sua fisicità in mediana e recupera diversi palloni, ogni qualvolta si distende in transizione la squadra di Baldini dà la sensazione di poter fare male ai pugliesi. Floriano e Valente sembrano piuttosto elettrici e si producono spesso in percussione, il Palermo mette spesso in ambasce la difesa di Taurino con dosati cambi di fronte a trovare l'inserimento degli aculei del tridente sul lato debole. Nonostante gli ospiti denotino una chiara supremazia territoriale, la Virtus Francavilla trova sorprendentemente il vantaggio.

L'arbitro punisce il contatto tra Giron e Mastropietro con il calcio di rigore. Maiorino trasforma dal dischetto nonostante Pelagotti riesca ad intuire la conclusione. Dopo un giro d'orologio, Brunori sfrutta un retropassaggio errato di Patierno e si produce in slalom, il suo mancino viene murato in extremis dalla difesa di Taurino. Palermo che non si scompone ed insiste alla ricerca del pari: Brunori crossa dal fondo e Valente gira col sinistro trovando ancora la risposta di Nobile. La Virtus Francavilla abbassa il baricentro e serra maggiormente i ranghi ed il Palermo fa più fatica a scalfire la densità pugliese.

Giron prova con il mancino su palla inattiva ma non spaventa Nobile. Il primo tempo termina con i pugliesi in vantaggio.

 

tutte le notizie di