Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Vibonese, Condò: “Match condizionato dal vento. Palermo? Nulla nei primi 45 minuti”

Vibonese, Condò: “Match condizionato dal vento. Palermo? Nulla nei primi 45 minuti”

Le dichiarazioni in sala stampa del direttore sportivo della Vibonese, Luigi Condó, a margine del ko rimediato contro il Palermo

Mediagol (gm) ⚽️

Il Palermo batte 3-1 la Vibonese e ritrova la vittoria lontano dal Barbera che mancava dalla fine della scorsa stagione. Dopo un primo tempo opaco e inconsistente, i rosanero scendono in campo con grinta e lucidità, riuscendo a ribaltare la gara: decidono la doppietta di Fella e la rete di Soleri. Un ko amaro analizzato dal direttore sportivo della Vibonese, Luigi Condò, intervenuto nel post-gara in sala stampa.

"Noi nel primo tempo, a parte il gol di Golfo, abbiamo preso una traversa clamorosa: se la palla fosse entrata saremmo andati sul 2-0. Poi c'è stata la clamorosa azione di Risaliti davanti al portiere. Se il primo tempo fosse finito 2-0, e credo meritatamente, dato che il Palermo non ha fatto nulla nei primi 45 minuti, sarebbe stata un'altra partita. Nel secondo tempo i rosanero hanno pareggiato nei primi cinque minuti poi c'è stato un errore individuale e abbiamo subìto il 2-1. Sicuramente è stata una partita condizionata dal vento, però, dispiace perchè venivamo da 4 risultati utili consecutivi ed era importante fare risultato. Ora però ci rimbocchiamo le maniche e torniamo a lavorare a testa bassa. Quando prendi gol dopo cinque minuti e riprendi un altro gol dopo 10 minuti, a livello mentale ti condiziona. Abbiamo avuto l'occasione di andare sul 2-2 e poi a quattro minuti dalla fine la partita è finita sul 3-1. Dispiace perché venivamo da quattro prove buone. Questo è un campionato equilibrato lo dicono i risultati di ogni domenica, adesso testa al Catania".

tutte le notizie di