Torino-Palermo 3-1: Rispoli e poi il tracollo, Posavec delude ancora. Il commento finale

Una tripletta dell’ex Andrea Belotti ha permesso ai granata di ribaltare l’iniziale vantaggio dei rosanero.

Un Palermo per niente incisivo e soprattutto difensivamente lacunoso è uscito sconfitto 3-1 sul campo del Torino.

I rosanero dopo un primo tempo ricco di sofferenze era comunque riuscito a rientrare begli spogliatoi in vantaggio di una rete grazie al gol di Rispoli al 30′. La seconda frazione di gioco era iniziata con l’assedio dei padroni di casa che hanno trovato la via della rete al 74′ con Andrea Belotti che ha sfruttato al meglio un’uscita a vuoto di Posavec, su azione da corner, deviando in rete a porta praticamente sguarnita. Al 76′ è ancora il Gallo a mettere in rete, perso della difesa rosanero, deviando di testa un preciso cross di Ljajic; la terza e ultima rete la mette a segno ancora l’ex Palermo all’81’ su una punizione calciata da Ljajic ha sfruttato l’ennesimo errore di Posavec realizzando così la sua tripletta personale. Grazie alla contemporanea sconfitta dell’Empoli contro il Genoa, il Palermo resta comunque a -7 dalla zona salvezza a 11 giornate dal termine.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio - 4 anni fa

    Quando dico diciamo siamo scarsi ansi peggio è naturale che ci volesse un portiere più almeno altri 8 titolari altrimenti non saremmo in B già da agosto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. spargi49 - 4 anni fa

    Ballardini aveva ragione a volere un portiere Esperto!!!ci è costato come minimo 1o punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mistero - 4 anni fa

    Esclusi Nestoroski e Rispoli nessun altro è degno di portare i colori rosanero.||||

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Danilo Gariffo - 4 anni fa

    Nemmeno hanno saputo prendere 1 punto….Mai più posavec,balogh e sallai

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy