Tacopina: “La mia su Palermo-Catania, i rossazzurri potevano vincerla. Ho tifato fino alla fine”

Le dichiarazioni rilasciate dal noto avvocato e manager americano

tacopina

“Non si è perso del tempo come magari si potrebbe pensare, le trattative non si concludono dall’oggi al domani”.

Lo ha detto Joe Tacopina. La trattativa per la cessione del Catania dalla Sigi al noto avvocato e manager americano, ex presidente del Venezia, continua.

“Gli incontri tra i nostri avvocati e quelli della Sigi sono serviti a trovare un accordo di massima. Speriamo di concludere presto. Se vi posso accennare qualcosa riguardo quest’intesa? Non è ancora il momento ed è anche prematuro entrare nei dettagli, ma le assicuro che abbiamo trovato l’accordo e ora stiamo solo aspettando una relazione dal gruppo Sigi sulla riduzione del debito. Questo punto per me è di fondamentale importanza in chiave futura. Stiamo insomma aspettando la Sigi, ma come le ho sempre detto io voglio essere ottimista e abbiamo già un programma per il rilancio del Catania. Potrò essere più preciso quando arriverà la relazione della Sigi al cui interno mi risulta che alcuni soci vogliono restare e far parte integrante della nuova società. Io non ho niente in contrario. Nicolosi è una persona in gamba e anche gli altri possono contribuire alla rinascita del Catania”, sono state le sue parole.

Ma non solo; Tacopina, intervistato ai microfoni de ‘La Sicilia’, ha detto la sua sulle prestazioni offerte fin qui dalla compagine etnea, reduce dall’1-1 maturato ieri sera fra le mura dello Stadio “Renzo Barbera” in occasione del derby di Sicilia contro il Palermo.

“Sto seguendo il Catania, certamente. Io sono già, e lo sarà sempre comunque vadano le cose, un tifoso del Catania. La squadra rossazzurra è stata protagonista di un buon inizio di campionato e adesso dopo aver ceduto alle due favorite del torneo, la Ternana e il Bari, si è rialzata proprio nel derby che ho appena visto in televisione. Poteva andare meglio, io ho tifato sino alla fine quando con un pizzico di fortuna il Catania avrebbe potuto vincere la partita. Bella prestazione comunque quella del Palermo che nonostante le tante assenze non si è fermato un attimo. Dico semplicemente forza Catania, il campionato è lungo e tutto da giocare. Questo pareggio è prezioso”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy