Stellone: “Le distrazioni esterne non dovrebbero toccarci minimamente. Su Struna e Lo Faso…”

Il tecnico dei rosanero è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Benevento

Il Palermo andrà alla ricerca del settimo risultato utile consecutivo.

Dopo l’esonero di Bruno Tedinorosanero hanno trovato la continuità tanto sperata, ottenendo un importantissimo successo contro il Pescara e un ottimo pareggio sul campo del Verona e conquistando il primo posto in classifica: domani sera, in quello che sarà il primo match della quattordicesima giornata di Serie B, gli uomini di Roberto Stellone andranno alla ricerca di un successo fondamentale contro il Benevento per mantenere il primato.

Alla vigilia della gara il tecnico del club di Via del Fante, è intervenuto nella consueta conferenza stampa, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Le partite si possono perdere, ma le distrazioni esterne non dovrebbero toccarci minimamente. Sono sicuro che domani la squadra scenderà in campo con il solo obiettivo di aumentare il margine dalle nostre inseguitrici. Abbiamo recuperato molti punti alle squadre che ci stanno dietro e non dobbiamo cullarci. Durante l’allenamento i giocatori danno sempre tutto, io in quelle due ore non penso ad altro come faccio anche io. Tutto quello che è accaduto in settimana non ha abbassato l’attenzione della squadra, pensiamo solo al campo e di poter fare una partita importante domani sera“.

Infine, sulla situazione degli infortunati: “Struna? Speriamo di poterlo riavere a disposizione da lunedì in vista di Padova. Si è fermato anche Lo Faso“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy