Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

l'iniziativa

Sagramola: “Inizio di campionato deludente. Conosciamo Filippi, c’è massima fiducia”

Sagramola: “Inizio di campionato deludente. Conosciamo Filippi, c’è massima fiducia”

Le parole del direttore rosanero nel corso dell'evento di presentazione dell'accordo tra Palermo Fc e Amat in merito alla creazione di un parcheggio per biciclette nei pressi dello stadio Renzo Barbera

⚽️

Presentata nella mattinata l'iniziativa che ha visto un accordo tra il Palermo Fc e l'Amat per sviluppare un'area parcheggio per le biciclette nei pressi dello stadio "Renzo Barbera". Per far si che i tifosi possano raggiungere lo stadio con estrema facilità e con la massima sostenibilità ambientale.

All'evento è stato presente il direttore rosanero Rinaldo Sagramola che ha rilasciato alcune dichiarazioni sull'avvio di stagione complicato della compagine siciliana.

"Inizio di campionato? Siamo delusi. Non ci aspettavamo questo dopo i segnali positivi della scorsa stagione agonistica. Soprattutto sotto il profilo delle prestazioni ci aspettavamo qualcosa di diverso. I risultati possono essere viziati dagli episodi ma in generale vorremmo vedere una squadra sempre propositiva e brillante. Sono cose sulle quali stiamo lavorando quotidianamente. Se miglioriamo quell'aspetto anche i risultati saranno positivi. I ragazzi stanno lavorando, non mi sento di giudicare negativamente l'atteggiamento dei ragazzi. Vedo una predisposizione al sacrificio, nessuno sottovaluta l'importanza della maglia che indossa. Bisogna aspettare, conosciamo Filippi. E' reduce da un finale di stagione molto buono, abbiamo superato diversi turni ai play off senza alcuni giocatori molto importanti per noi. Lucca, Rauti, Almici e nonostante questo la squadra ha fatto bene. Conosciamo Filippi e il suo organico. Ci sono delle difficoltà ma Filippi lavora assiduamente e saprà dare le giuste risposte. C'è fiducia, anche perché fino ad ora abbiamo fatto non benissimo incontrando squadre che mi sono sembrate al di sotto delle nostre potenzialità. Contro lo stesso Catanzaro che è stato costruito con le nostre stesse ambizioni avremmo meritato di più del pareggio".

tutte le notizie di