Palermo, verso la sfida contro la Casertana: al “Pinto” solo vittorie in Coppa Italia. I precedenti

Il Palermo torna a giocare al “Pinto” dopo ventotto anni dall’ultima volta

Poco più di ventiquattro ore e sarà Casertana-Palermo.

“Un campo stregato, almeno in campionato”, scrive l’edizione odierna del “Giornale di Sicilia”. Gli unici successi del Palermo allo Stadio “Alberto Pinto” sono arrivati in Coppa Italia. La prima nel 1985, nella fase a gironi, con un calcio di rigore realizzato da Majo. La seconda, nel 1991, con una vittoria per 2-0 che permise ai rosanero di staccare il pass per le semifinali.

Il Palermo non gioca in quel di Caserta da ben 28 anni, dal 21 marzo 1993, anche in quell’occasione in Serie C. Un pareggio a reti bianche. “In precedenza, tra le due squadre sono andati in scena veri e propri scontri diretti per la promozione in B”, si legge. Come trent’anni fa. Era il 31 marzo 1991, infatti, quando i “falchetti” vinsero per 2-0 grazie alle reti di Suppa e Campilongo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy