Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, spunta un positivo nella rosa: incognita Covid e giocatore in isolamento

Palermo, spunta un positivo nella rosa: incognita Covid e giocatore in isolamento

L'incognita coronavirus all'interno della rosa del Palermo, dove è emerso una positività al Covid per un giocatore

Mediagol (ls) ⚽️

L’incognita Covid-19 aleggia sul nuovo Palermo di Baldini. La squadra si ritroverà in campo solamente dal 2 gennaio, ma c’è già un caso di positività tra i calciatori rosanero". Così l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, che punta i riflettori sul nuovo caso di positività che sta allarmando il nuovo Palermo di Silvio Baldini. Gli allenamenti riprenderanno tra tre giorni, pochi ma magari sufficienti per recuperare il giocatore in questione che sta attualmente trascorrendo vacanze e quarantena lontano dal capoluogo siciliano. Un grattacapo in più per il tecnico toscano, che pensa già al derby contro il Messina e si prepara a conoscere la rosa, anche se probabilmente non in tutti i suoi effettivi. La speranza di recuperare il calciatore in questione prima della sfida ai peloritani, è più che una possibilità, ma non va escluso a priori qualsiasi tipo di scenario.

Nel secondo match del girone di ritorno del campionato di Serie C, per il Palermo si faranno già sentire le assenze per squalifica di Pelagotti Buttaro. La mancanza di quest'ultimo potrebbe farsi sentire particolarmente, sia dal punto di vista tecnico che sotto l'aspetto tattico, visto che il difensore scuola Roma può essere utile sia per uno schieramento arretrato a tre uomini che a quattro.

Certamente la nuova avventura di Baldini, che torna dopo 18 anni sulla panchina rosanero, non inizia nel migliore dei modi, almeno dal punto di vista dell'organico a disposizione, ma sono già problemi - quelli relativi ai contagi - che il Palermo ha già affrontato in maniera più rilevante nel corso della scorsa stagione. L'esplosione del focolaio che mise k.o quasi metà squadra, non va dimenticato, alla luce di nuove problematiche legate al virus che potrebbero, almeno inizialmente, complicare il lavoro del nuovo allenatore.

tutte le notizie di