Palermo, si ferma Saraniti: distorsione al ginocchio per l’attaccante, Accardi torna in gruppo

L’attaccante del Palermo si ferma in allenamento ed esce zoppicante

Palermo

In attesa di sapere se lunedì Palermo-Foggia si giocherà, la squadra di Giacomo Filippi prosegue la marcia di avvicinamento al match.

“In attacco si ferma Saraniti”, informa l’edizione odierna del “Giornale di Sicilia”. L’attaccante palermitano ha rimediato una distorsione al ginocchio nel corso dell’allenamento di ieri. “Nulla di grave per il numero 9 rosanero, che ha comunque abbandonato zoppicante il terreno di gioco del ‘Pasqualino’ di Carini”, si legge. Le sue condizioni, dunque, verranno rivalutate già nella giornata di oggi.

Intanto, chi è tornato a disposizione di Filippi è Accardi. Ieri il difensore palermitano si è allenato con il gruppo. Ancora lavoro differenziato per Lancini e Corrado. Doda, invece, ha svolto prima una seduta personalizzata e poi ha agito da ‘jolly’ nell’esercitazione tattica finale.

Nel 3-4-2-1 provato da Filippi nel corso della partitella, Accardi è stato schierato nella difesa a tre nella formazione con Pelagotti in porta, insieme a Palazzi e Marong. Sulle fasce, spazio a Kanoute e Crivello, a centrocampo la coppia Martin-Odjer. In avanti, Santana e Rauti alle spalle di Saraniti, che però ha lasciato il campo anzitempo. Al suo posto, è entrato De Rose, con il conseguente passaggio al 3-5-2. Dall’altro lato, con Doda utilizzato da ‘jolly’, Filippi ha schierato Peretti, Somma e Marconi davanti a Fallani, Almici e Valente sugli esterni con Luperini e Broh in mediana, Silipo e Floriano alle spalle di Lucca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy