Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, si chiude l’anno solare dei rosa: due stagioni vissute all’inseguimento

Palermo, si chiude l’anno solare dei rosa: due stagioni vissute all’inseguimento

Quarto per punti totali conquistati nell'anno solare, questa particolare classifica fotografa la dimensione del Palermo nella scorsa stagione e e nell'inizio di questa nuova annata sportiva

Mediagol (ls) ⚽️

"Un anno all’inseguimento. Il 2021, inteso come anno solare, dà l’esatta dimensione del Palermo visto nella passata stagione e in questa prima metà di campionato: quarto, alle spalle di Avellino, Bari e Catanzaro, per punti fatti negli ultimi dodici mesi". Così l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, che punta i riflettori sul bilancio dei punti legato all'anno solare del Palermo. La compagine rosanero, come sottolineato in maniera marcata dal GdS, è quarta per nella classifica generale della serie C che compatta i rendimenti inerenti allo scorso campionato e alla prima metà della nuova annata sportiva.

In cima alla classifica vi è, dunque, l'Avellino, prima inseguitrice della Ternana che ha strapazzato il campionato dello scorso anno e squadra, in questa stagione, in netta ripresa dopo un avvio con il freno a mano tirato. Seguono CatanzaroBari, con i pugliesi che hanno logicamente conquistato gran parte dei punti nella cavalcata che li sta attualmente vedendo protagonisti in vetta alla classifica del Girone C

"Tutte e tre, però, nel 2021 hanno fatto meglio dei rosanero: 76 punti per l’Avellino, 73 per le altre due, contro i 65 della squadra allenata prima da Boscaglia e poi da Filippi. Gran parte di quanto raccolto, però, è merito di quest’ultimo". Prosegue così il quotidiano, che dà merito al lavoro messo in atto dall'ormai ex tecnico rosanero Giacomo Filippi, che ha messo la firma su più dell'80% dei punti raccolti nel 2021. Una statistica ottima, in ragione alle 29 partite disputate alla guida del Palermo contro le 11 di Roberto Boscaglia. Nonostante questi dati, ci si sarebbe aspettati una squadra comunque più coinvolta nella lotta per la promozione in Serie B, ma una discontinuità marcata - specialmente in trasferta - e qualche brutto passo falso negli scontri diretti, hanno fatto sì che la forbice con la porta di accesso al campionato cadetto si allargasse sempre di più.

tutte le notizie di