Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Allenamento

Palermo, seduta mattutina al Cus: 11 vs 11 per i rosanero, Filippi mischia le carte

Palermo, seduta mattutina al Cus: 11 vs 11 per i rosanero, Filippi mischia le carte

Il Palermo di Filippi ha svolto la consueta seduta mattutina di allenamento al Cus in vista del match contro la Turris, valido per la nona giornata del Girone C di Serie C

⚽️

Il Palermo prepara con attenzione e scrupolosità la sfida di domenica pomeriggio valevole per la nona giornata del Girone C di Serie C. Presso lo stadio Amerigo Liguori di Torre del Greco la Turris sarà l'avversaria di Francesco De Rose e compagni. I tre punti in palio valgono doppio considerato che le due compagini si trovano a pari merito al terzo posto in classifica. I siciliani - reduci da una convincente vittoria maturata per tre a zero ai danni del Foggia di Zeman - puntano al bis in Campania. La franchigia targata Bruno Caneo aspira, invece, al riscatto dopo la debacle sul campo del Bari di Mignani (4-2 il finale).

Mister Giacomo Filippi ha guidato la seduta mattutina che i rosanero hanno svolto presso il Centro Sportivo Universitario, situato in via Altofonte. Lavoro differenziato per Ivan Marconi e Alberto Almici sotto la lente di ingrandimento dello staff medico. Il primo ha rimediato un problema al tendine del retto femorale a margine della sfida contro il Foggia, il secondo ha intensificato il lavoro di riatletizzazione ma non sembra esser ancora pronto per tornare nell'undici titolare. Andrea Accardi - rientrato dopo la parentesi spagnola - e Nicola Valente hanno svolto lavoro in palestra. Filippi dovrà, pertanto, fare a meno di questi quattro giocatori per la gara contro la Turris.

La seduta mattutina di allenamento si è aperta con delle esercitazioni palla al piede. Sprazzi di tattica per i rosanero con mister Filippi che ha mischiato le carte alternando i calciatori in due formazioni rispettivamente schierate con il 3-4-1-2 e il 3-4-2-1. Si è ben distinto il classe 2004 Giacomo Corona che ha trovato un gran gol con la palla che si è insaccata all'incrocio dei pali. Proprio il giovane attaccante è stato provato nel tandem offensivo a due in compagnia di Matteo Brunori. Di seguito, gli schieramenti provati da Filippi.

TEAM NERO- Massolo; Somma, Mauthe, Perrotta; Doda, Odjer, Dall'Oglio, Mannina; Fella, Floriano; Soleri.

TEAM ARANCIO- Pelagotti; Marong, Peretti, Crivello; Buttaro, De Rose, Luperini, Giron; Silipo; Brunori, Corona.

Quasi al termine della sessione, Andrea Silipo ha accusato una botta alla caviglia destra ed è stato costretto a lasciare il terreno di gioco claudicante aggrappato alle spalle di un membro dello staff di Filippi pur di non poggiare il piede per terra. In seguito ad un trattenuta di Michele Somma, la caviglia del classe 2001 ha effettuato una torsione innaturale. L'ex Roma era appena rientrato dopo un attacco influenzale che l'aveva costretto ai box nella scorsa partita contro gli uomini di Zeman. Adesso, non restano che da valutare le sue condizioni in vista dell'importante sfida contro la Turris.