Palermo, rebus Covid e assenze forzate: il derby col Catania torna di nuovo in salita

Boscaglia dovrà fare a meno di Broh e Crivello, espulsi a Catanzaro

palermo

“Un derby con l’incognita Covid-19 e la certezza di due assenze”.

Scrive così l’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia’, che punta i riflettori sul derby di Sicilia, in programma lunedì sera allo Stadio “Renzo Barbera”. A seguito dei discutibili provvedimenti del direttore di gara nel corso della sfida contro il Catanzaro, andata in scena ieri al “Nicola Ceravolo”, la compagine rosanero dovrà affrontare il Catania senza Broh e Crivello, entrambi espulsi. “La doppia inferiorità numerica non ha condannato il Palermo alla sconfitta, ma di certo lascerà parecchi strascichi in vista di una partita che l’intera Sicilia attende da sette anni e mezzo”.

Due assenti forzati in attesa di novità in merito al gruppo di calciatori che hanno contratto il Covid-19 nei giorni scorsi. Chi potrebbe essere guarito è Martin: la moglie su Instagram ha pubblicato un video del centrocampista francese che gioca a casa con il figlio. Resta da capire se otterrà in tempo il via libera dopo le visite mediche per l’idoneità sportiva. In caso di convocazione, Boscaglia potrebbe rimpiazzare Broh proprio con il numero 5 rosanero. “In mediana, dunque, il Palermo dovrebbe riuscire a tamponare l’emergenza, aspettando anche notizie da Luperini”.

In difesa, invece, troverà spazio con ogni probabilità Corrado, già a disposizione di Filippi per la trasferta di Catanzaro. “Ha tutto il tempo per rientrare in condizione, ma salvo sorprese, nel derby gli toccherà coprire la fascia sinistra per novanta minuti, non essendoci altri terzini mancini in organico. Un problema in più per Boscaglia, che sperava di poter tornare in panchina contando sulla rosa al completo, o quasi”, si legge. I dubbi sull’undici che sfiderà il Catania verranno sciolti nei prossimi giorni, con Boscaglia che potrebbe ritrovare diversi titolari che si sono “negativizzati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy