Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

I precedenti

Palermo, promozioni e amarezze: quando l’ultima giornata di campionato è thriller

Palermo, promozioni e amarezze: quando l’ultima giornata di campionato è thriller

Il Palermo di Silvio Baldini affronterà il Bari nell'ultima giornata di campionato per tentare di agguantare il secondo posto in classifica del Girone C di Serie C

Mediagol ⚽️️

"Ultima fermata. C’è quando porta a destinazione, c’è quando ti costringe a prendere un altro mezzo. Oppure, altre volte, ti abbandona dove non avresti mai voluto trovarti. Ecco, l’ultima giornata di campionato può rappresentare questo per molte squadre e il Palermo non fa certo eccezione", apre così l'edizione odierna del noto quotidiano "Giornale di Sicilia" che punta i riflettori sull'ultimo turno di campionato in cui Brunori e compagni saranno impegnati sul campo del Bari.

Nella stagione agonistica 2000/2001, i giocatori in campo erano sintonizzati sul «Partenio» di Avellino per il big match tra gli irpini e il Messina. Una vittoria avrebbe consegnato la B ai peloritani, dopo una rimonta di otto punti ai danni dei rosanero. Il Palermo riuscì a battere l'Ascoli grazie a un gol di Maggiolini e contemporaneamente un gol di Caridi condannava il Messina. "In B ci andò il Palermo e i giallorossi ritardarono la promozione giusto di qualche settimana, centrandola ai play-off", si legge sul Gds.

La squadra di Silvio Baldini è attualmente al quarto posto nel Girone C di Serie C a una sola lunghezza da Catanzaro e Avellino e dovrà - oltre che portare a casa i tre punti dall'ostico campo della capolista Bari - dunque sperare in uno o più risultati favorevoli sugli altri campi per ottenere il miglior piazzamento possibile in chiave play off.

Nel 1999 il club di viale del Fante non riuscì a centrare la promozione in B all'ultima giornata quando, nonostante la vittoria contro il Crotone, la Fermana sconfisse la Battipagliese con mezza squadra alle prese con i postumi di un’intossicazione alimentare. "Anche un pareggio avrebbe favorito i rosanero, con i marchigiani che però a Battipaglia riuscirono nell’impresa: sotto di un gol, negli ultimi 20 minuti ribaltarono il risultato, vincendo 2-1 e andando in B. Il Palermo, nei play-off, venne eliminato al primo turno dal Savoia", prosegue il noto quotidiano.

Nelle ultime stagioni giocate in Serie B dal Palermo il nero ha dominato sul rose per quel che concerne le ultime giornate. "Dallo scontro diretto perso a Lecce nel 2003 fino alle due «beffe» all’ultimo turno (a Salerno nel 2018 e col Cittadella nel 2019) che hanno segnato la finale dell’Us Città di Palermo", si legge sul Gds. Al contrario, in Serie A è indimenticabile la salvezza conquistata all'ultima giornata dal club rosanero nello scontro contro il Verona in un Barbera stracolmo di gente.

tutte le notizie di