PALERMO PROMOSSO, ORA PUÒ PUNTARE ALLA SERIE B. VIA AL CALCIOMERCATO

PALERMO PROMOSSO, ORA PUÒ PUNTARE ALLA SERIE B. VIA AL CALCIOMERCATO

La LND ha varato la cristallizzazione della classifica di Serie D: il Palermo può festeggiare la promozione, manca soltanto l’ok della FIGC

La festa del Palermo ha inizio.

Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi quest’oggi in video-conferenza a seguito della sospensione definitiva dei campionati non professionistici decretata mercoledì, ha elaborato le proposte relative ai meccanismi di conclusione della Serie D. L’ipotesi che verrà portata al vaglio del Consiglio federale della FIGC a giugno è quella che prevede la cristallizzazione delle classifiche al momento dell’interruzione della stagione. Otterranno, dunque, il salto di categoria le prime classificate di ogni girone – tra cui il Palermo -, mentre retrocederanno le ultime quattro di ogni raggruppamento. Per l’ufficialità di tale provvedimento bisogna attendere soltanto la ratifica del massimo organismo federale.

LND, ufficializzati i verdetti della stagione: classifiche cristallizzate e Palermo in Serie C

Una decisione che, certamente, tutela il merito sportivo ampiamente espresso dalla classifica. La squadra di Rosario Pergolizzi, infatti, al momento dell’interruzione si trovava in testa alla graduatoria a +7 sul Savoia. Una posizione che, fin dall’inizio della stagione, i rosanero non hanno mai abbandonato. Il club siciliano ha a lungo atteso una festa sul campo, che tuttavia non potrà compiersi. I traguardi da celebrare, però, sono ancora tanti. L’obiettivo del club del duo Mirri-Di Piazza è infatti ben fissato: tornare in Serie B attraverso un progetto triennale da 15 milioni di euro.

Palermo, Sagramola guarda al futuro: “Facciamo gli scongiuri e aspettiamo fiduciosi. Vogliamo subito la B, il futuro di Pergolizzi…”

Un punto chiave per il futuro del Palermo, adesso, è però dettato dalla possibile rivoluzione del format della Serie C. In questi giorni, infatti, si è ipotizzata una riduzione del numero delle squadre professionistiche da cento a sessanta, dato che i risvolti economici dell’emergenza Coronavirus sul mondo dello sport hanno avuto un grave impatto sui club più piccoli. Gran parte di loro rischiano di non riuscire più ad iscriversi ai rispettivi campionati. È per questa ragione che la Federcalcio sta studiando una eventuale riorganizzazione delle categorie. Tante, finora, le ipotesi sul tavolo: da una Serie B a due gironi a una Lega Pro semiprofessionistica.

Palermo, l’ipotesi Serie C semi-professionistica preoccupa il club rosanero

Il Palermo, dunque, non ha ancora la certezza di un ritorno tra i professionisti. La promozione blindata, però, permette alla società di pianificare al meglio e con il necessario anticipo la prossima stagione. Il club rosanero, in questi mesi, avrà infatti il complesso compito di rifarsi per la Serie C: dal futuro della panchina alla composizione della rosa.

Palermo, a breve un incontro con Pergolizzi: obiettivi, programmi e progetti. I rosanero si preparano alla Serie C

LA CLASSIFICA DEFINITIVA

Palermo 63
Savoia 56
Giugliano 47
FC Messina 46
Troina 46
Acireale 43
Licata 41
Nola 36
ACR Messina 36
Biancavilla 35
Cittanovese 33
Castrovillari 32
Marina di Ragusa 28
Roccella 25
Corigliano 25
Marsala 24
San Tommaso 21
Palmese 12

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy