Palermo, pochi gol dalla panchina: nel girone di ritorno a segno soltanto Santana

I gol dalla panchina non arrivano praticamente più

“Panchinari… spuntati, a segno soltanto Santana”.

Titola così l’edizione odierna del “Giornale di Sicilia”. La panchina del Palermo non sembra essere più un punto di forza. Nel girone di ritorno, soltanto Mario Alberto Santana è andato a segno da subentrato. Lo ha fatto due volte: a Catania e al “San Nicola” di Bari. Eppure, il 2021 era iniziato proprio con una rete di Rauti, entrato in campo a partita in corso, che ha deciso il match contro la Cavese. Poi i cambi hanno smesso di incidere.

Nel girone d’andata, invece, le reti realizzate dai calciatori entrati a gara in corso erano state sei. Metà di queste messe a segno da Lucca, che da panchinaro è diventato titolare inamovibile a suon di gol e ottime prestazioni. Oltre al giovane attaccante classe 2000, da subentrati, sono riusciti a timbrare il cartellino anche Rauti (contro la Cavese), Luperini (nel successo casalingo col Potenza) e Floriano (a Castellammare di Stabia).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy