Palermo, otto assenti in allenamento: stagione finita per Almici, Peretti salta la Cavese. Saraniti…

Sono otto i giocatori che non hanno lavorato con i compagni nella seduta di ieri pomeriggio

Palermo

“Più che tegola, una coltellata”.

Apre così l’edizione odierna del “Giornale di Sicilia”, che punta i riflettori sull’infortunio di Alberto Almici. Stagione finita per l’esperto esterno ex Hellas Verona, che non riuscirà a giocare neppure i playoff. “Il giocatore spera di potercela fare per un’eventuale accesso alla fase nazionale, ma allo stato attuale le sue condizioni renderebbero critico un suo rientro persino per la finale”, si legge. Nel dettaglio, Almici ha rimediato una lesione di secondo grado al semitendinoso della coscia destra con infarcimento emorragico, un vero e proprio riversamento di sangue all’interno del muscolo che non gli ha permesso di stringere i denti a Bari, lasciando i compagni in dieci. Un’assenza certamente pesante per Filippi.

A sottoporsi ad esami strumentali è stato anche Peretti, che ha rimediato una lesione distrattiva di basso grado alla giunzione miotendinea dell’adduttore lungo della coscia destra. Il difensore salterà la sfida di domenica con la Cavese, ma potrebbe tornare a disposizione per l’ultima giornata della regular season contro la Virtus Francavilla, “Tra ritrovarlo in gruppo e schierarlo in campo, però, ce ne passa”, prosegue il noto quotidiano.

Nella giornata di ieri, il Palermo è tornato in campo per iniziare la marcia di avvicinamento alla sfida contro la Cavese. Filippi ha dovuto fare a meno di otto giocatori, sei dei quali difensori. Oltre ad Almici e Peretti, infatti, non hanno lavorato con il resto del gruppo Corrado, alla prese con un problema ad un piede, Palazzi e Somma, fuori rispettivamente per una tallonite e per una tendinopatia all’alluce destro. Ieri non si è allenato nemmeno Crivello, così come Saraniti. L’attaccante palermitano ha accusato un fastidio muscolare. Lucca, invece, prosegue con un programma differenziato, con l’obiettivo di tornare a disposizione in vista dei prossimi impegni ufficiali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy