Palermo, ora o mai più: aprile da tour de force, sette le partite in programma in un mese

Il Palermo tornerà in campo sabato 3 aprile in trasferta contro la Casertana

Palermo

“Palermo: ora o mai più”.

Titola così l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, che punta i riflettori sui prossimi impegni ufficiali del Palermo. Sarà certamente un mese, quello di aprile, molto intenso per gli uomini di Giacomo Filippi. Un vero e proprio tour de force “da cui dipenderà la griglia di partenza dei play-off”. I rosanero, alla luce delle due partite rinviate, dovranno recuperare le gare contro Monopoli e Foggia, oltre a disputare le cinque partite che mancano prima della fine della regular season. Sette partite da giocare in un mese, sette finalissime.

Nella giornata di giovedì si riunirà il direttivo della Lega Pro, con il termine del campionato che slitterà di una settimana a causa dei continui rinvii per Covid-19. Il 2 maggio, dunque, dovrebbero giocarsi le ultime partite. E una settimana dopo inizieranno “gli spareggi”. Intanto, dopo tre settimane di stop, il Palermo tornerà in campo sabato prossimo contro la Casertana.

I RECUPERI – Il primo recupero, quello col Monopoli, potrebbe essere disputato mercoledì 7 aprile. Resta da capire, invece, quando i rosanero affronteranno il Foggia (con ogni probabilità nella seconda metà del mese). I rosanero comunque giocheranno quattro partite in trasferta e tre in casa. “I chilometri da percorrere saranno un fattore importante in questo finale di campionato”, con il rendimento esterno che – se confermato – “potrebbe rivelarsi importante anche in chiave playoff”, conclude la Rosea.

LE GARE IN PROGRAMMA:

Casertana-Palermo

Palermo-Vibonese

Bari-Palermo

Palermo-Cavese

Virtus Francavilla-Palermo

I RECUPERI:

Monopoli-Palermo

Foggia-Palermo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy