Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Le ultime

Palermo, ok visite mediche per i negativi: in 15 a disposizione di Baldini. Le ultime

Palermo, ok visite mediche per i negativi: in 15 a disposizione di Baldini. Le ultime

Con l'avvenuta negativizzazione di sette calciatori, i tesserati attualmente positivi tra calciatori e membri dello staff sono sedici. I disponibili adesso sono quindici

Mediagol ⚽️

La luce in fondo al tunnel. I tamponi effettuati ieri, giovedì 13 gennaio, sui giocatori risultati positivi al Covid-19 negli scorsi giorni hanno evidenziato che sette di loro sono tornati negativi. I calciatori in questione, secondo i protocolli sanitari disposti dalla FIGC, si aggregheranno al gruppo attualmente operativo già questo pomeriggio. I sette, infatti, hanno completato le visite mediche di idoneità sportiva e parteciperanno alla seduta di allenamento in programma allo Sport Village di Tommaso Natale. Pertanto, Silvio Baldini avrà a disposizione oggi ben quindici elementi.

I restanti calciatori positivi, invece, si sottoporranno sabato 15 e domenica 16 gennaio al tampone antigenico rapido di terza generazione. E se già domani dovessero emergere nuove negatività, i giocatori in questione svolgeranno immediatamente le visite mediche di idoneità sportiva, tornando quanto prima a disposizione di Baldini, fin qui costretto ad abbozzare sedute a ranghi ridotti in ragione dell'alto numero di soggetti positivi al Coronavirus nel gruppo squadra. Il focolaio esploso in seno al club di viale del Fante ha notevolmente rallentato il processo di assimilazione ed automazione dei principi fondanti del calcio di Baldini, con il nuovo allenatore che ha fretta tornare a lavorare con il gruppo al gran completo.

In attesa dei nuovi test, dunque, sono attualmente tredici i calciatori in quarantena presso la propria abitazione, con due nuove positività emerse proprio nella giornata di mercoledì. A questi vanno, inoltre, aggiunti i tre membri dello staff ancora positivi, mentre uno è tornato a lavorare sul campo già nella giornata di ieri. Seguiranno aggiornamenti...

tutte le notizie di