Palermo, non gira la cooperativa del gol: Luperini, Marconi e Almici unici a segno oltre agli attaccanti. Invertire la rotta in chiave playoff

Servono le reti di difensori e centrocampisti per cambiare marcia in chiave playoff

palermo

Non solo gli attaccanti.

Per centreare un posto al sole in zona playoffi, il Palermo di Giacomo Filippi avrà bisogno dell’apporto di tutti gli effettivi in materia di segnature.

Genesi, dinamica e paternità dei gol fin qui realizzati in stagione dalla compagine rosanero, sono oggetto di un’interessante analisi pubblicata sulle pagine siciliane dell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”.  La formazione guidata da Boscaglia prima e Filippi poi ha collezionato ben 25 punti sui 39 ad oggi conquistati grazie ai gol degli attaccanti. Soltanto in un occasione, la vittoria interna di misura contro il Potenza, il Palermo è riuscito a fare bottino pieno con la firma di un calciatore appartenente ad un altro reparto, ovvero Gregorio Luperini. Proprio il centrocampista ex Trapani è l’unico elemento in zona nevralgica ad aver gonfiato la rete avversaria: l’eclettico interno toscano è infatti andato a segno ben cinque volte.

Modesto l’apporto realizzativo da parte dei componenti del pacchetto arretrato: un gol a testa, nello stesso match al “Barbera contro il Monopoli, per Almici e Marconi. Poi, il nulla. Tornando al centrocampo, Odjer, Martin, De Rose, Broh e Palazzi sono ancora all’asciutto per quanto concerne le reti segnate. L’ex Monza si è ormai reinventato centrale difensivo, zero reti all’attivo anche per gli altri componenti della retroguardia.

Dipendenza eccessiva dai gol degli attaccanti e contributo asfittico in zona gol da parte degli altri reparti della squadra. Avellino, Ternana, Catania, Juve Stabia, Catanzaro, Turris: sono tante le squadre che hanno mostrato una distribuizione più equa ed eterogenea delle marcatura realizzate.

La compagine di Filippi dovrà svegliare la cooperativa del gol e migliorare la percentuale realizzativa di centrocampisti e difensori se vorrà scalare posizioni in classifica in questo rush finale di stagione ed accomodarsi in comfort zone in chiave playoff.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 3 settimane fa

    Ma certo……chi dovrebbe segnare Brho ? Odjer? Kanoutè??, abbiamo centrocampisti che fanno ridere i polli.
    Ma finitela, questa è una squadra che può solo salvarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy