Palermo, niente rischi per Lucca: bomber preservato in ottica playoff. Santana e Pelagotti, allarme giallo a Francavilla

Il Palermo si appresta a disputare l’ultima giornata della regular season

lucca

Lorenzo Lucca scalda i motori e morde il freno.

Il bomber classe 2000, protagonista assoluto della stagione in casa rosanero con i suoi tredici gol, è forztamente ai box dal sette aprile scorso, giorno dell’infortunio occorsogli al ginocchio nel corso di Monopoli-Palermo. Il timore di un lungo stop, la diagnosi strumentale che ha lasciato tirare un moderato sospiro di sollievo, l’intenso e graduale percorso fisioterapico e muscolare finalizzato ad un pieno recupero.

Il trauma distorsivo al ginocchio sinistro ha fin qui fatto saltare all’ex Torino cinque partite. Cautela, professionalità, moderato ottimismo ed un monitoraggio costante dell’evoluzione della vicenda. Le condizioni dell’atleta scannerizzate step by step, con la massima cura del dettaglio e senza lasciare nulla al caso. Tutte le parti in causa convergono su una volontà perentoria e prioritaria: niente rischi gratuiti né deleterie forzature su modalità e tempi di recupero. Lucca, patrimonio tecnico e finanziario del club rosanero, in campo solo se totalmente recuperato.

L’edizione regionale del Corriere dello Sport rimarca l’atteggiamento saggio e razionale di area tecnica e staff sanitario in merito alla gestione di un calciatore dal peso specifico determinante per le sorti della stagione della formazione guidata da Filippi. In ragione di ciò, nonostante Lucca abbia risposto brillantemente a tutte le graduali sollecitazioni e svolto con profitto il lavoro pianificato per tornare quanto prima arruolabile, il ragazzo non sarà con ogni probabilità convocato per la trasferta contro la Virtus Francavilla. Il ragazzo è tornato a saggiare il terreno di gioco, svolgendo lavoro differenziato ed iniziando a correre insieme ai compagni, nella seduta pomeridiana svolta ieri al “Renzo Barbera”. Ottimo segnale in ottica playoff: l’obiettivo credibile è quello di metterlo a disposizione di Filippi per il primo turno degli spareggi promozione in programma il prossimo 9 maggio.

La statistica offre una curiosa chiave di lettura: senza Lucca il Palermo è attualmente imbattuto. Tre vittorie e due pareggi, infatti, sono stati ottenuti dalla compagine rosanero in questo frangente di stagione in cui è stata orfana  del suo bomber. Intanto, in vista dell’ultima giornata della regular season, c’è apprensione per le diffide che gravano sulle spalle di Santana e Pelagotti. Basterebbe un cartellino giallo per uno dei due big nella trasferta contro la Virtus Francavilla per far scattare la squalifica e la conseguente indisponibilità nel primo atto dei playoff.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy