Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

I precedenti

Palermo-Monopoli, l’ultima volta in Coppa Italia: i precedenti parlano rosanero

Palermo-Monopoli, l’ultima volta in Coppa Italia: i precedenti parlano rosanero

I rosanero guidati da mister Giacomo Filippi domenica sera (20.30) affronteranno il Monopoli, autentica rivelazione di questo campionato

Mediagol (ls) ⚽️

Di Luca Silvestri

Le ultime due sfide sul rettangolo verde del 'Renzo Barbera' tra Palermo e Monopoli sono terminate con due vittorie dei siciliani. Dal 3-0 della scorsa stagione fino al 2-1 di Coppa Italia, è cambiato molto in casa rosanero. Basti pensare come dalla gestione di Roberto Boscaglia si sia passati a quella di Giacomo Filippi, con un Palermo rinnovato nella testa, nelle gambe e negli interpreti.

Il 3-0 firmato da AlmiciMarconi Saraniti ha visto confrontarsi con il Palermo una squadra ben diversa rispetto a quella che, domenica alle 20:30, affronterà De Rose e compagni. Una formazione rivoluzionata, dal rendimento sorprendente e che sta lottando proprio insieme alla franchigia rosanero per inseguire il Bari capolista del Girone C. L'ultimo precedente al 'Barbera' risale, tuttavia, proprio a questa stagione, nella quale le due compagini si sono affrontate nel secondo turno di Coppa Italia. Nel match giocatosi il 15 di settembre, la banda di Filippi batté con il punteggio di 2-1 i pugliesi, al termine di una sfida giocata comunque alla pari da entrambi gli schieramenti.

Un super Fella Valente archiviarono la pratica pugliese, con l'ex Avellino che sbloccò il parziale su calcio di rigore concesso dal direttore di gara al 20'. Soltanto quattro minuti più tardi ecco il raddoppio firmato dal numero 30 rosanero, che piazzò un preciso tiro che si infilò in porta in seguito ad un tocco geniale da parte dello stesso Fella. Successo che porterà il Palermo al turno successivo, salvo poi essere eliminato nella sfida contro il Catanzaro terminata con il punteggio di 1-0.

Adesso per gli uomini di Filippi la posta in palio è ancora più alta, considerando lo scontro ad alta classifica contro il Monopoli che potrebbe dare una svolta decisiva al campionato del Palermo. Conquistare il secondo posto occupato attualmente dai pugliesi è il primo obiettivo di una formazione che deve riprendersi dal passo falso compiuto contro il Picerno e che non vuole smettere di sognare la promozione diretta in Serie B.

 

tutte le notizie di