Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, lontano dal “Barbera” si fatica: contro la Turris per invertire il trend

Palermo, lontano dal “Barbera” si fatica: contro la Turris per invertire il trend

Il Palermo si trova attualmente al terzo posto del girone C di Serie C a quota 13 punti, di cui 10 conquistati al Renzo Barbera

⚽️

Il Palermo di Giacomo Filippi si proietta alla sfida di domenica 17 ottobre contro la Turris, match in programma alle ore 14:30 allo stadio "AmerigoLiguori" di Torre del Greco. I rosanero, dopo la netta vittoria ottenuta nel turno precedente contro il Foggia, si ritrovano al terzo posto in classifica con 13 punti di cui 10 conquistati tra le mura amiche del "Renzo Barbera". I Rosa sono ancora a caccia della prima vittoria in trasferta, nelle quattro gare disputate lontano da casa hanno ottenuto solamente tre pari e una sconfitta.Rendimento diametralmente opposto quello osservato tra le sfide interne ed esterne.

Nella prima gara lontano da Palermo, in cui i rosanero affrontarono a Vibo Valentia l'ACR Messina, il punteggio finale è fu di 1-1. I giallorossi passarono in vantaggio allo scadere del primo tempo con Balde che sfruttò un errore di Marconi, nella seconda frazione (65') Soleri pareggiò i conti. Nella terza giornata ecco la prima sconfitta in campionato rimediata in quel di Taranto. Al doppio vantaggio casalingo firmato dall'ex Andrea Saraniti e da Benassai, rispose un gol di Almici che provò a dare speranza ai rosanero. Nel finale, però, dopo l'espulsione del difensore palermitano Edoardo Lancini, Diaby chiuse i conti con definitivo il 3-1. Dopo il pareggio interno contro il Catanzaro, il Palermo affrontò la matricola Monterosi Tuscia, in quel momento fanalino di coda della classifica del girone C di Serie C. I rosanero passarono al 22' con un colpo di testa preciso di Matteo Brunori, il vantaggio dei rosanero svanì a inizio ripresa a causa della rete di Cancellieri.  I biancorossi rischiarono addirittura di conquistare l'intera posta in palio senza trovare il guizzo vincente.

Nell'ultima trasferta disputata nel posticipo della settima giornata contro la Juve Stabia, i rosanero terminarono la gara a reti bianche con un pareggio che lasciò l'amaro in bocca a causa delle diverse occasioni create ma non capitalizzate. Questo a conferma che vi è una netta differenza nel fare gol in casa e fuori casa: nelle sfide al Renzo Barbera sono 8 i gol segnati, mentre lontano da Palermo sono solamente 3.

Contro la Turris l'obiettivo è quello di invertire il trend negativo finora contro una diretta concorrente per i playoff. I campani infatti sono appaiati, come i rosanero, a quota 13 punti in classifica frutto di 4 vittorie e un pareggio e un rendimento interno che lascia a desiderare, con solamente 4 punti conquistati nel proprio stadio.

 

 

tutte le notizie di