Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, il potere dei quinti: la B passa dalle ‘ali’ di Almici e Valente

Palermo, il potere dei quinti: la B passa dalle ‘ali’ di Almici e Valente

L'incisività di Alberto Almici e nicola Valente si è fatta sentire specialmente nell'ultimo match contro la Fidelis Andria, nel quale entrambi gli esterni hanno brillato e trascinato la squadra al successo

Mediagol (ls) ⚽️

Le ali per la vetta. Filippi lo spera. Aver rivisto Almici incidere sulla gara e sul risultato è stato un segnale forte nel momento che può segnare la svolta. Se poi, un esterno confeziona l'assist e l'altro fa centro, come nel gol del definitivo 2-0 sull'Andria, per un allenatore è l'espressione massima della manovra di gioco". Così l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che punta la lente d'ingrandimento sulla crescita esponenziale delle ultime settimane di Alberto Almici Nicola Valente.

I due esterni hanno dato, nella vittoria contro la Fidelis Andria, una decisa marcia in più al Palermo di Giacomo Filippi, confezionando anche il gol dello 0-2 con un'azione da quinto a quinto che ha fatto felice lo stesso tecnico di Partinico. Un ritorno in campo in campionato, quello di Almici, seguito a quello nella sfida di Coppa Italia contro il Catanzaro, nel quale Filippi - a causa dell'assenza di Doda - ha voluto far recuperare minuti all'ex Avellino, ricevendo una risposta più che positiva nella sfida andata in scena ad Andria.

"Da Valente ad Almici, da sinistra a destra, da quinto a quinto, Palermo ha bisogno dei suoi cursori esterni, soprattutto ha bisogno di Almici in versione girone d'andata della scorsa stagione, quando volava sulla fascia destra, metteva cross e dava sostanza al gioco dei rosanero. Fino a quando la brutta entrata di un avversario sul ginocchio lo ha fermato". Prosegue così la Rosea, che sottolinea in maniera marcata l'influenza della spinta dei due esterni nel 3-5-2 ritrovato da Filippi e che dovrebbe essere riproposto anche nella sfida contro il Potenza. Uno schieramento che, con un Almici ritrovato e Valente in questo stato di forma, può creare più di qualche grattacapo alle retroguardie avversarie.

tutte le notizie di