Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, il botteghino non sorride: con il Monopoli servirà l’apporto dei tifosi

Palermo, il botteghino non sorride: con il Monopoli servirà l’apporto dei tifosi

L'apporto numerico dei tifosi all'interno del 'Renzo Barbera' è finora risultato inferiore alle attese. Contro il Monopoli si attende più supporto sugli spalti

Mediagol (ls) ⚽️

"Adesso tocca (anche) a loro. Palermo ha dalla sua il secondo pubblico più presente della Serie C, ma i numeri registrati finora sono distanti da quelli che avevano spinto la rinascita dei rosanero tra i dilettanti". Così l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, che si concentra sull'apporto numerico che il pubblico del 'Renzo Barbera' sta finora dando al Palermo di Giacomo Filippi. Nonostante l'affluenza dei tifosi rosanero sia comunque assidua per gli impegni interni dei rosanero, il numero medio di tifosi presenti non raggiunge gli standard registrati in Serie D. Una delle cause è, anche, l'avvento del coronavirus, che ha obbligato gli stadi ad adeguarsi alle rigide norme di entrata tramite Green Pass, ad oggi non posseduto da tutti i tifosi.

Certamente l'apporto che i supporters rosanero hanno sempre dato nel tempo è da sottolineare in maniera marcata. Se il 'Renzo Barbera' è ancora oggi un fortino inespugnabile in Serie C, oltre che alla squadra bisogna attribuire merito ai tifosi. Un pubblico, quello rosanero, che da anni si dimostra caloroso e capace di spingere la squadra verso i più grandi successi, supportando in maniera estremamente sentita in qualsiasi circostanza di campo.

"Palermo finora ha portato allo stadio una media di 5.351 spettatori a partita, per un totale di 42.808 pre- senti (tra abbonati e non) in tutte le gare di campionato. Questo nono- stante due partite disputate con la Sicilia in zona gialla e con la conseguente limitazione a 2.500 spettatori". Prosegue così il GdS, che spiega come la diminuzione della capienza del 'Barbera' possa risultare un fattore che influenza ma non incide in termini di numerosità del pubblico presente. Questo poiché anche in Serie D gli anelli superiori dell'impianto - eccezion fatta per le due curve - sono stati chiusi. "Per il record stagionale, ai rosa ne servirebbero più di cinquemila, come fatto con l’Avellino", chiude il quotidiano.

tutte le notizie di