Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, i rosa cadono con le piccole: cinque i flop che costano 10 punti a Baldini

Palermo, i rosa cadono con le piccole: cinque i flop che costano 10 punti a Baldini

Troppi i passi falsi per il Palermo di Baldini, inciampato contro le piccole in match che avrebbero potuto assumere un peso specifico significativo nell'economia complessiva dei punti conquistati in questo finale di stagione

Mediagol ⚽️

"Ormai è un dato di fatto. Il terzo pareggio consecutivo con la Paganese ha chiuso il triste filotto andato in scena con Fidelis Andria e Potenza, tre squadre che nell'ordine ricoprono il quartultimo, il penultimo e il terzultimo posto". Così l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che concentra le sue attenzioni sulle difficoltà evidenti incontrate dal Palermo nelle ultime gare, in cui sono stati commessi troppi errori contro squadre non di pari livello. A confermarlo è la classifica, che vede il Palermo al sesto posto della classifica con una partita in meno, mentre PaganeseFidelis AndriaPotenzaMessina Campobasso tutte in cerca di punti importanti per mantenere la categoria.

Il Palermo inciampa con le piccole, senza se e senza ma, con la formazione rosanero che, avesse fatto bottino pieno in tutte e cinque le sfide, avrebbe dieci punti in più rispetto agli attuali 54, a meno otto dal Bari capolista, con una partita da recuperare e lo scontro diretto da giocare al 'San Nicola'. Questo per dare la dimensione di quanto il Palermo abbia gettato al vento occasioni d'oro contro avversari certamente alla portata, con il paragone tra Baldini Filippi che adesso sembra diventare ingombrante per l'ex tecnico dell'Empoli.

"Fillipi con le stesse squadre ha incassato 13 punti, ben 8 in più, in virtù di 4 vittorie e un pareggio", prosegue il quotidiano, con i punti complessivi nelle stesse tredici gare finora disputate dal Palermo sotto la guida di Baldini che ammontano a 21, contro i 26 del suo predecessore. L'allenatore toscano nelle ultime conferenze ha sempre ribadito la volontà di vincere tutte le partite rimanenti della regular season, per raggiungere il miglior piazzamento possibile e concentrarsi a pieno sui playoff, ma oggi - nonostante la gara da recuperare con il Taranto - i rosanero devono guardarsi le spalle dal Foggia settimo, adesso solamente ad una lunghezza di distanza dai siciliani.

tutte le notizie di