Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

RASSEGNA STAMPA

Palermo, Gazzetta dello Sport: “Risplende Soleri. Il jolly entra e fa subito gol”

Palermo, Gazzetta dello Sport: “Risplende Soleri. Il jolly entra e fa subito gol” - immagine 1
Il noto quotidiano punta i riflettori sull'attaccante del Palermo, corteggiato in estate da diverse società.
Mediagol ⚽️

"Risplende Soleri". Titola così l'edizione odierna de "La Gazzetta dello Sport", che punta i riflettori in casa Palermo e sul numero 27 rosanero. "Il jolly del Palermo si scalda in fretta, entra e fa subito gol". Se il Palermo in questo avvio di stagione ha mandato in gol sei giocatori diversi, l'unico a segnare due volte è stato proprio Edoardo Soleri: il primo in Coppa Italia, in quel di Cagliari, nonostante la sconfitta e l'eliminazione; l'altro in occasione della sfida contro la Reggiana, fissando il risultato suò 3-1. Altri due gol da subentrato (di testa), "la specialità della casa". Oltre ad aver regalato a Di Francesco il pallone del 3-0 e la prima gioia personale in maglia rosanero.

Soleri, d'altra parte, si contraddistingue per la ferocia mentale e la capacità di impattare al meglio le gare in corso d'opera, incidendo sensibilmente su quadro tattico e indirizzo del match. "Se fosse un titolo, sarebbe 'L’uomo che corre'. Già perché Edoardo Soleri corre sempre, come un dannato, pressa e non lascia respirare le difese avversarie, ma segna anche, il che non è affatto un dettaglio quando si parla di un attaccante. Anzi, a voler essere precisi, a oggi nel Palermo è quello che ha segnato più di tutti tra campionato e Coppa Italia. Sempre alla sua maniera, cioè entrando a partita in corso", si legge.


Nel corso della prima parte della sessione estiva di calciomercato, Soleri sembrava in uscita: diverse le offerte, concreto l'interesse del Brescia dell'ex direttore sportivo rosanero Renzo Castagnini. Scenari di mercato reali e tangibili, che non hanno mai scalfito la posizione dell'ex Padova, profondamente legato a piazza e club, seppur ragionevolmente lusingato dalla corte serrata di numerose pretendenti pronte a garantirgli centralità nel progetto tecnico e lauti contratti pluriennali. Dunque, il rinnovo del contratto (con adeguamento) fino al 2026. "Felice Soleri, felici i tifosi che lo adorano quasi quanto Brunori", prosegue la Rosea.

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Palermo senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Mediagol per scoprire tutte le news di giornata sui rosanero in campionato.