Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, Filippi scopre l’effetto Brunori: l’attaccante è l’uomo in più dei rosanero

Palermo, Filippi scopre l’effetto Brunori: l’attaccante è l’uomo in più dei rosanero

L'attaccante italo-brasiliano si sta rivelando uno dei giocatori più decisivi del reparto offensivo della compagine guidata da Giacomo Filippi

⚽️

"Brunori è sempre più una certezza per i rosa, che cercavano il bomber di categoria e lo hanno trovato nel loro numero 9". Esordisce così l'edizione odierna del Giornale di Siciliache punta la lente d'ingrandimento sul centravanti italo-brasiliano del Palermo di Giacomo Filippi, vero e proprio fattore determinante all'interno del reparto offensivo rosanero. Quattro le reti siglate nelle ultime sei gare, con un rendimento che inizia a diventare da top bomber nel campionato di Serie C, specialmente se si considera il peso specifico estremamente significativo dei gol. L'ultimo, quello regalato ai 5000 del 'Renzo Barbera' e che ha permesso ai siciliani di portare a casa altri tre punti importanti nella sfida vinta di misura contro la Virtus Francavilla. Proprio l'ex Juventus U23 ha sfruttato uno dei suoi primi palloni toccati in seguito ad una grave disattenzione della difesa ospite, depositando in rete il gol del definitivo successo rosa.

"Sembrano lontani i tempi in cui l’attaccante giunto in estate dalla Juventus Under 23 cercava con insistenza la prima marcatura, anche a costo di «scavalcare» Fella nella gerarchia dei rigoristi, colpendo il palo dagli undici metri contro il Catanzaro". Si, perchè se adesso Brunori è tra le frecce più pericolose a disposizione dell'arco di Giacomo Filippi, nelle prime uscite con la maglia del Palermo il fisiologico adattamento ad un nuovo ambiente tecnico ed una buona dose di sfortuna, avevano lasciato a secco il centravanti in maglia 9. Un allarme durato qualche giornata, fino alla marcatura messa a segno contro il Monopoli che ha permesso al classe '94 di sbloccarsi.

"Quando non è riuscito a mettere il proprio nome tra i marcatori, invece, non sono arrivate né vittorie (pari con la Juve Stabia e sconfitta con la Turris), né gol di altri. Conclude con questa statistica il GdS, sottolineando come si sia davvero creato un vero e proprio effetto Brunori, consapevolmente però al fatto che non basteranno soltanto il gol dell'attaccante per risollevare il Palermo da un andamento stagionale estremamente altalenante.

tutte le notizie di